Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria e si tratta in particolare di un gravissimo incidente. Un uomo è morto dopo essere precipitato in un burrone. SI tratta di un pensionato di 77 anni. Vediamo tutti i dettagli che sono stati registrati dopo il tragico evento.

L'anziano fa un volo di circa cento metri; è morto sul colpo

La tragedia è immane. L'uomo sarebbe morto nella mattina di oggi 15 marzo 2017 a Falerna. Si tratterebbe di un nefasto incidente. A eseguire la dinamica dell'incidente sono state le forze dell'ordine insieme ai vigili del fuoco. In particolare è emerso che l'uomo è caduto ed è precipitato in un burrone. Il volo è stato di circa cento metri. L'uomo si è schiantato rovinosamente al suolo ed è morto sul colpo. Per lui infatti non c'è stato nulla da fare e il suo corpo è stato recuperato con estrema difficoltà dagli operatori dei vigili del fuoco.

Pubblicità
Pubblicità

Questi infatti con fatica si sono addentrati nel precipizio e la scena che si sono trovati davanti è stata raccapricciante. I carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini del caso anche se a primo impatto la causa dell'impatto sembra essere un incidente. I sanitari sono stati immediatamente chiamati sul posto ma purtroppo non hanno potuto fare nulla per lui se non constatare il decesso. Il pensionato aveva settantasette anni e l'incidente è avvenuto nella località Martino. Tutti i suoi amici e conoscenti si stringono al dolore della famiglia che hanno così perso il loro caro.

Presunta malasanità a Crotone

Nella provincia di Crotone invece è stato registrato un presunto caso di malasanità. Un uomo è morto dopo un ricovero per ernia del disco al Marelli Hospital di Crotone. I familiari hanno immediatamente avviato le indagini necessarie per poter capire cosa sia accaduto.

Pubblicità

Intanto sul corpo del paziente è stata disposta l'autopsia che stabilirà le cause della morte dell'uomo. I carabinieri stanno indagando sul caso. Ulteriori dettagli sul'argomento verranno resi noti nelle prossime ore. In attesa di saperne di più cliccate sul tasto 'Segui' posto in alto accanto al nome dell'autore. #Cronaca