Una furiosa lite familiare nel cosentino che ha rischiato di diventare tragedia. I protagonisti sono un 37enne e una donna 65enne residenti nel Comune di Cosenza. La notizia è venuta alla ribalta all'alba di questa mattina, 18 marzo 2017, sulle prime pagine dei quotidiani locali digitali. Dopo una lite il figlio le ha tagliato la gola alla madre. Al momento la donna si troverebbe ricoverata presso la struttura ospedaliera di Cosenza e starebbe lottando tra la vita e a morte, il giovane sarebbe invece stato posto sotto fermo dagli uomini della Questura di Cosenza.

Ha tagliato la gola alla madre per una lite

Non sono molte le informazioni che sono trapelate dopo l'accaduto.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare è già emerso che un uomo di trentasette anni, Valentino Amendola, ha avuto una furiosa lite con sua madre di sessantacinque anni. Il tutto è avvenuto nella loro abitazione. Non è stata però una lite come tutte le altre. Gli animi si sarebbero molto accesi e pertanto l'uomo avrebbe perso quasi il lume della ragione. Preso da un raptus di collera il trentasettenne avrebbe picchiato sua madre e poi avrebbe afferrato un coltello e le avrebbe tagliato la gola.

Secondo i primi accertamenti effettuati dalle forze dell'ordine, il figlio della vittima avrebbe poi avvertito il vicino di casa dicendogli di aver fatto del male a sua madre. L'uomo ha avvertito subito le forze dell'ordine. La volante della Squadra Mobile è intervenuta subito sul posto dell'accaduto e sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 per prestare i primi soccorsi alla donna.

Pubblicità

La situazione della sessantacinquenne è apparsa da subito molto complicata ed infatti è stata trasportata in codice rosso presso l'ospedale civile Annunziata di Cosenza. Qui la donna è stata ricoverata ma è molto grave e lotta tra la vita e la morte. Il tutto è accaduto in via Lucani, una traversa di via Panebianco, zona molto popolata della provincia di Cosenza.

Le prime parole del'uomo dopo l'accaduto sono state: 'Ho fato una cavolata, ho scannato mia madre!' Il giovane è stato immediatamente fermato dalla Questura che sta indagando sui motivi della discussione. Ulteriori dettagli verranno resi noti nelle prossime ore. #Cronaca Cosenza #Cronaca