"Pasquale #Sommese ha avuto un ruolo strutturale con un pieno inserimento nel "sistema". Si evince dal numero dei casi corruzione e turbativa: sono 5 e 5 in anni 2013-2015 e soprattutto perché garantisce i finanziamenti per le opere pubbliche oggetto delle gare truccate". Sono queste le parole del pm Nunzio Fragliasso durante la conferenza stampa al termine del maxi processo che ha coinvolto l' ex assessore alle Risorse umane durante la Giunta Caldoro.

Il ruolo di Sommese

Secondo quanto riportato da Fragliasso, Sommese aveva dunque tutte le carte in regola per poter intervenire sui bandi e per poter veicolarli nelle mani dei soliti noti. Un sistema dunque ben definito, ma che non sembra fermarsi qua. La sensazione è che il vaso di Pandora è stato scoperchiato e che ci possono essere ulteriori novità a riguardo. Non resta che attendere ulteriori sviluppi sulla vicenda: di sicuro Sommese non agiva da solo e al centro della vicenda potrebbero esserci altri esponenti di spicco coinvolti totalmente nella vicenda. #camorra