Un video postato recentemente da una madre presumibilmente orientale mostra una bimba che mangia vermi. La piccola è felice mentre osserva e ingoia le strane creature nere riposte in una ciotola. Il filmato dura 52 secondi ma fa riflettere sulla grande diversità tra le culture. In Occidente non è diffusa l'abitudine di mangiare insetti e vermi; mentre in Oriente fanno parte delle tradizioni enogastronomiche. Resta il fatto che, in molte zone, la povertà porta a consumare praticamente tutto. Non si sa dove, esattamente, sia stato ripreso il video.

Il popolo del web è diviso

La clip, molto visualizzata online, mostra l'insolito spuntino di una piccola bimba orientale. Questa sorride mentre la mamma le dà i vermi vivi. Gli animali neri si attorcigliano nella ciotola ma la donna non ha problemi a prenderli e consegnarli alla figlioletta, che li mangia senza alcun problema. La piccola non sa bene cosa sta mangiando ma è felice. A un certo punto, la donna esorta la piccola a prendere un verme. La bimba, allora, si avvicina alla ciotola, afferra l'animale e lo ingoia. Il filmato ha lasciato di stucco molti internauti. C'è chi, comunque, si è schierato dalla parte della donna orientale, visto che in tante zone del mondo è normalissimo mangiare vermi. Un utente, invece, esorta chi ritiene che in Occidente ci sia povertà ad osservare tale clip.

Larve al posto della carne di maiale?

Nel mondo oltre due miliardi di persone mangiano vermi e insetti. Forse non tutti lo sanno. Per gli occidentali è strano consumare insetti, vermi, cavallette ed altri animali ma, al contrario, in Oriente è ritenuto anomalo consumare cibi che risultano comuni in Occidente. Chi è veramente strano, allora? Secondo uno studio condotto, anni fa, da un gruppo di ricercatori della Wageningen University, in Olanda, ha affermato che sarebbe meglio mangiare larve che la carne di maiale, pollo e manzo. Le larve, infatti, sarebbero più nutrienti; inoltre allevarle non crea seri problemi all'ambiente. Per produrre un kg di vermi non occorrerebbe neanche un decimo della terra che serve per la carne di manzo. #Cronaca #Esteri