In questi giorni lo scenario politico mondiale appare molto teso, per via dei dissapori fra #russia e #Stati Uniti. Rex Tillerson, il segretario di stato americano, ha dichiarato in un meeting tenutosi a Mosca, che i rapporti fra le due superpotenze mondiali non erano così cattivi da tempo. Ma allora cosa dobbiamo temere? Sono molte le notizie che circolano in rete sulle profezie che riguardano una probabile Terza Guerra Mondiale e sono tutte oltremodo allarmistiche. Stiamo quindi scivolando in un terzo conflitto mondiale, che sfocerà nell'Apocalisse atomica? Vediamo insieme le previsioni degli esperti del settore.

Terza Guerra Mondiale

Greg Mello, un famoso studioso e ricercatore statunitense, che si occupa appunto di guerra e di nucleare, crede che siamo sull'orlo della #terza guerra mondiale, poiché la possibilità dello scoppio di un conflitto fra le due superpotenze diventa sempre più concreta.

Pubblicità
Pubblicità

Ad incrinare i rapporti sarebbe stato il bombardamento di Donald Trump in Siria, che avrebbe fatto incrinare pericolosamente gli equilibri politici mondiali. Mosca ha avvisato Trump, sostenendo che se continuerà a bombardare, ci saranno gravi conseguenze; un altro attacco in Siria potrebbe quindi sfociare nell'Apocalisse nucleare a cui, secondo molti studiosi, ci stiamo avvicinando pericolosamente anche per altri motivi.

Apocalisse nucleare: possibili scenari

Secondo il Los Alamos Study Group, nessuno potrebbe sopravvivere ad una guerra nucleare, poichè distruggerebbe la nostra società così come la conosciamo, tagliando l'elettricità e la linea internet. Inoltre, la Terza Guerra Mondiale, causerebbe il collasso del sistema governativo, finanziario ed economico del mondo. Per capire appieno il calibro del pericolo, secondo gli esperti, non dobbiamo pensare allo scoppio della bomba di Hiroshima, poiché gli armamenti che abbiamo a disposizione sono molto più potenti; probabilmente se ne esploderebbero varie, riuscirebbe a sopravvivere solo qualcuno nell'emisfero sud del nostro pianeta.

Pubblicità

Lo scoppio di molte testate nucleari, potrebbero distruggere totalmente l'ozono, causando la morte di tutti i mammiferi e di buona parte delle piante presenti sul nostro pianeta. Che le profezie bibliche, che pongono la fine del mondo dopo la guerra in Siria, abbiano ragione? Adesso non ci resta che attendere notizie certe riguardo la situazione politica mondiale. A voi i commenti.