Il premier #gentiloni ha ricevuto ieri, a Palazzo Chigi, Doris Leuthard, presidente della Confederazione #Svizzera. Affrontate questioni di politica europea e internazionale. Attenzioni puntate anche sui flussi migratori che stanno riguardando da vicino diversi Paesi dell'Europa e non solo. Evidenziati gli ottimi rapporti tra Berna e Roma. In tema di relazioni finanziarie, Leuthard si è soffermata sull'opportunità di soluzioni soddisfacenti per i due Paesi. Capitolo emergenza migranti: sottolineata l'importanza della solidarietà.

Primus inter pares

Il presidente della Confederazione è il consigliere federale ritenuto primus inter pares.

Pubblicità
Pubblicità

Non è il capo del governo, ma il suo voto è determinante in caso di parità. Tutte le funzioni sono svolte dal Consiglio federale. La Svizzera, composta da ventisei cantoni autonomi, con oltre otto milioni di abitanti, è considerata economicamente prospera anche per la moderna economia di mercato. La capitale è Berna, che conta circa 140 mila residenti. Fra le altre città più popolate della confederazione spiccano Zurigo, Ginevra, Basilea, Losanna, Winterthur, Lucerna, San Gallo e Lugano. La politica estera è caratterizzata da una tradizionale neutralità.