Come pulire a fondo una Maserati che costa circa 2 milioni di dollari? Con un #cane. Un'azione aberrante e volgare quella di un 'Rich Kid' di Instagram, che ha equiparato il suo amico a quattro zampe, un maltese, a una spugna e lo ha usato per pulire la sua Maserati MC12, pagata circa 2 milioni di dollari. Il filmato che ritrae l'uomo mentre deterge la sua fuoriserie con il cagnolino bianco è finito su Instagram ed ha nauseato gli utenti. Si vede bene l'uomo che prende il cane e lo mette in posizione supina sul cofano; poi lo scuote come una pezza per rendere lucida la sua potente vettura a due posti. La foto è corredata da una didascalia con cui viene spiegato che l'unico modo per rendere la Maserati veramente lucida è quella di usare un cucciolo di cane maltese come spugna.

Pubblicità
Pubblicità

Il cagnolino era divertito?

L'obiettivo dell'uomo che stava pulendo la sua costosa Maserati non era probabilmente quello di provocare dolore al suo cane, e forse questo non ne avrà provato ma è indubbio che un gesto simile è palesemente lesivo della dignità dell'animale. Molti utenti dei social media hanno sottolineato che l'azione avrà certamente messo in disagio l'animale. 'Non meriti di avere un cucciolo', ha scritto un internauta. Un altro ha esortato il 'Rich Kid' a recarsi da uno psicologo, ricordando che gli abusi sugli animali commessi in età giovanile conducono a commettere violenze sugli esseri umani quando si è adulti. La sconcertante azione dell'utente di Instagram, che a quanto pare si chiama Scarlett Caplan e vive a Londra, ha sollevato polemiche tra gli animalisti.

Pubblicità

Le discussioni proseguono, nonostante l'utente, mediante la didascalia, avesse precisato che il suo cagnolino stava bene ed era divertito.

La pioggia di critiche sui social media

Sul web vengono postati video e foto stravaganti, è indubbio, ma mai finora era stato pubblicato un video ritraente una persona che pulisce la sua costosa auto con un cane. Un filmato che è stato criticato anche in modo sarcastico. Un utente, ad esempio, trova sorprendente il fatto che l'uomo potesse parlare col suo cane. La maggior parte degli internauti condanna comunque l'uomo per aver abusato di un piccolo animale innocente. Il proprietario della Maserati ha cercato di smorzare le polemiche sostenendo che il suo maltese non era assolutamente in difficoltà e in pericolo mentre lo usava per pulire il suo bolide. Una giustificazione che, comunque, non è servita a reprimere il forte livore del popolo del web. #Cronaca