La notte del 28 giugno 2017 piazza Gramsci, in pieno centro storico, nei pressi della Reggia di Caserta, nota località turistica che accoglie più di mille persone al giorno, è stata luogo di una vergognosa azione. Una coppia di adulti ha avuto un incontro sessuale, alle 3 di notte, a cielo aperto sotto lo sguardo incredulo dei passanti, su uno dei muretti della piazza. Nonostante in quelle ore ci fosse meno traffico, il luogo era comunque frequentato da giovani e non solo. Il rapporto consumato è stato ripreso con un cellulare. Il video è stato divulgato sul web. Dopo la vergognosa azione i carabinieri sono riusciti a identificare la coppia grazie al sistema di video sorveglianza.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di un uomo di 34 anni, di San Nicola Strada, e di una donna di 27, di Casagiove, periferie di Caserta.

Degrado e politica

In seguito alla divulgazione sul web, il video è diventato virale, tanto famoso da essere usato come punto di discussione tra le istituzioni. I partiti politici hanno palesato il loro sdegno per il degrado nella città di Caserta e, in particolare, per la vigilanza inesistente dei beni storici. Si accusa anche l’indifferenza, da parte del comune di Caserta, la mancata sorveglia, soprattutto nelle ore notturne, della #movida compulsiva della città che ha bisogno di un intervento forte e deciso.

Video

Nel video si nota che i due protagonisti erano evidentemente ubriachi. L’uomo barcolla, a stento si regge in piedi e cade più volte a terra mentre la ragazza, sdraiata, ha attorno bottiglie di superalcolici.

Pubblicità

Entrambi con uno stato di coscienza alterato e incontrollabile. In piazza, nonostante la tarda ora, ancora giravano passanti a piedi e in auto. Decine e decine sono le persone che hanno assistito alla scena che inermi non hanno preso provvedimenti. Nonostante tutto, uno dei passanti, ha deciso di armarsi del proprio cellulare e riprendere il tutto per poi immettere le immagini sul web. In breve tempo il video è divenuto virale, condiviso migliaia di volte e punto di discussioni e forum sulla richiesta di prendere coscienza di un degrado sempre crescente.

Il Fermo

In seguito all'identificazione della coppia, i carabinieri della provincia di Caserta hanno emesso una sanzione amministrativa per atti osceni in luogo pubblico e il divieto assoluto di tornare nel Comune di Caserta per la durata di un anno Per seguire l’evolversi delle indagini premi Segui in alto vicino al titolo. #Cronaca Caserta #Atti Osceni