Disposti #Aiuti umanitari per nove milioni di euro, attraverso la Cooperazione italiana, a beneficio di diverse popolazioni fra Somalia, Afghanistan, Sud Sudan e Palestina. È quanto fanno sapere dalla #farnesina, in una nota pubblicata sul sito internet del ministero degli Affari esteri. Nello stesso documento on line, il ministro Angelino Alfano spiega che tutti gli aiuti serviranno per lenire le sofferenze, di genere diverso, di coloro che vivono in condizioni tutt'altro che facili da quelle parti, fra stenti e povertà assoluta.

Non solo coperte e tende

Gli aiuti, in prevalenza, riguarderanno la fornitura di coperte, tende e attività di carattere medico, nonché per il potenziamento della resilienza delle popolazioni più vulnerabili e il reinserimento sociale ed economico dei rifugiati nei territori d'origine.

Pubblicità
Pubblicità

Alfano sottolinea che l'impegno umanitario continuerà prossimamente nei confronti di tali Paesi. In prima linea anche l'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati, Unhcr, la Croce rossa internazionale e un massiccio numero di Organizzazioni non governative italiane, note anche come Ong, operanti quotidianamente nelle aree considerate.