Lui, lei e l'altra. Una triangolazione che sembrerebbe essere un "classico del genere" e invece era inaspettata perché l'altra non era l'amante di lui, come si potrebbe credere, ma di lei. Una situazione imprevista è capitata a un marito rientrato a casa a sorpresa domenica scorsa in un piccolo centro della valle dell'Agno, in provincia di Vicenza. Il marito ha trovato la sua dolce metà nel loro letto in atteggiamenti intimi con un'altra donna. E non l'ha presa benissimo: ha iniziato a schiaffeggiare entrambe le donne. Per tutta risposta è stato accoltellato dalla "rivale".

Ritorno a casa con 'sorpresa'

Voleva fare una sorpresa alla moglie per ravvivare un po' la routine.

Pubblicità
Pubblicità

Ma se ne è pentito certamente subito di essere tornato a casa quando non era atteso, perché l'unico ad essere sorpreso, anzi sconvolto, di fatto è stato lui. Ha trovato la moglie a letto con una amica in atteggiamenti inequivocabili. Dal disappunto, alla rabbia furiosa e incontrollabile il passo è stato brevissimo. L'uomo ha iniziato a tirare schiaffi all'una e all'altra donna, tra urla e parole offensive. Pensava di avere la meglio.

Zuffa a tre con coltellino

I tre hanno ingaggiato una vera e propria lotta che ha avuto una svolta drammatica quando l'altra, l'amante di sua moglie, ha estratto dalla borsa un coltellino di pochi centimetri e ha colpito l'uomo con due fendenti scagliati alla cieca. Uno l'ha raggiunto alla schiena e l'altro al torace. La vista del sangue ha costretto i protagonisti della zuffa "passionale" a calmarsi e a correre ai ripari.

Pubblicità

Le ferite non hanno messo in pericolo la vita dell'uomo, ma è stato necessario chiedere l'intervento del Servizio sanitario di urgenza ed emergenza per il ricovero del marito all''ospedale di Arzignano. Mentre le donne che se la sono cavata con qualche contusione ed escoriazioni sono state medicate al pronto soccorso

Intervento dei carabinieri

Sul posto a sedare gli animi sono intervenuti i carabinieri che hanno ricostruito come sono andati i fatti. E' stato il marito tradito ad alzare per primo le mani sulle donne preso dall'impeto di furia passionale, finché la sua rivale si è difesa colpendolo. Per questo sarà denunciata per lesioni personali. Non è escluso che possano seguire querele di parte dal momento che le donne hanno dovuto andare al pronto soccorso per le percosse subite. Da indiscrezioni, sembra che il matrimonio stesse attraversando un periodo difficile, un momento di stanchezza. La moglie ha pensato di farsi "consolare" dall'amica del cuore, ma il marito non ha digerito la scoperta. La notizia è stata accolta dagli utenti web con una buona dose di ironia. Tra gli utenti uomini c'è chi ha commentato che se fosse stato lui il marito, anziché arrabbiarsi con la moglie e l'altra, si sarebbe messo in mezzo senza esitazione. Sarà vero? #accoltellamento #Cronaca Vicenza #Cronaca