Un'#insegnante è stata sospesa a tempo indeterminato per aver avuto rapporti sessuali con un'allieva con la quale era andata a vedere un musical al Matilda. La trentasettenne ha ammesso di avere consumato un rapporto con la giovane in un hotel. La donna ha raccontato di aver aver dato appuntamento alla ragazza al teatro londinese per assistere ad un'opera di Roald Dahl. All'insegnante [VIDEO] dell'Essex sono state contestate 12 accuse di cattiva condotta dal collegio disciplinare. La giovane #professoressa non ha potuto far altro che ammettere di aver avuto un comportamento contrario alle regole che disciplinano il rapporto con gli alunni. Da rimarcare che un portavoce del Nspcc ha dichiarato che la trentasettenne aveva come compito principale il benessere, l'educazione e la preparazione degli studenti.

Pubblicità
Pubblicità

'Ha abusato della fiducia che i genitori avevano riposto in lei per una mera gratificazione sessuale'.

Momenti di passione in aula e in auto

La commissione ha rimarcato che gli insegnanti svolgono un ruolo fondamentale e per tale motivo non poteva essere consentito alla trentasettenne di lavorare ogni giorno a stretto contatto con i bambini. Sarah insegnava da qualche anno in una scuola media di Essex. La donna ha rivelato di aver iniziato un rapporto confidenziale con una delle sue alunne. I genitori avevano accolto favorevolmente l'amicizia tra l'insegnante (sposata) e la figlia. Conquistata la fiducia della famiglia la maestra ha iniziato ad incontrare regolarmente l'#alunna in privato. La donna si intratteneva spesso in aula con la ragazza al termine delle lezioni.

Pubblicità

La relazione è diventata sempre più morbosa ed intensa. Dai primi baci si è passati in poco tempo a rapporti completi. In alcuni casi la professoressa si appartava con la giovane in auto o in bosco al riparo da occhi indiscreti.

I genitori si fidavano dell'insegnante

Da sottolineare che la commissione scolastica ha voluto ascoltare anche i genitori dell'alunna prima di decretare la sospensione dell'insegnante. Il padre dell'alunna ha riferito di aver ospitato la trentasettenne anche in occasione di una festa e che aveva massima fiducia in lei. 'Non vedevano nulla di strano nel fatto che accompagnasse mia figlia in auto'. Sarah si era confidata anche con alcuni colleghi che le avevano suggerito di interrompere subito la relazione con l'adolescente. La donna ha spiegato che alla fine la forte attrazione ha prevalso su tutto. La donna aveva iniziato il suo percorso professionale all'Essex nel 2007.