Pubblicità
Pubblicità

La terra trema a #Ischia, dove una scossa di terremoto ha diffuso il panico tra turisti e residenti. Il bilancio provvisorio è di 25 feriti tra Forio e Casamicciola di cui due in pericolo di vita e ricoverati al nasocomio Cardatelli di Napoli e due vittime: una donna anziana che è stata trovata morta e un'altra di cui sono ancora sconosciute le generalità. Il sisma di magnitudo [VIDEO] 4.0 è stato avvertito ieri sera alle ore 20:57 in diverse aree flegree come Monte di Procida e alcune zone di Pozzuoli e Bacoli. Il comune più colpito è stato quello di Casamicciola in cui una donna anziana di nome Lina Cutaneo ha perso la vita dopo essere stata colpita da alcuni calcinacci caduti dalla chiesa di Santa Maria del Suffragio.

Pubblicità

Casamicciola: si scava per salvare i tre bambini

Nei primi istanti dopo la scossa di terremoto, diverse persone risultavano di disperse. Dopo il salvataggio di una donna incinta, di un uomo e di un neonato di 17 mesi, si procede con il tentativo di estrazione dei due bambini [VIDEO] di 4 anni e 6 anni a Casamicciola, il comune più colpita e devastata dal #sisma. Secondo alcune ipotesi e riscostruzioni, si tratta di un intero nucleo familiare composto da sette persone in totale. Trovato vivo il padre dei tre fratellini: l'uomo, secondo i vigili del fuoco, si trovava tra le macerie ed un'automobile e poche ore più tardi è stato salvato il bambino più piccolo dei fratelli (17 mesi) in buone condizioni di salute. Ora per mettere in salvo gli altri due bimbi, invece di proseguire dall'alto, si sta cercando di trovare il punto esatto per arrivarci in modo laterale, anche con l'aiuto del fiuto dei cani.

Pubblicità

Il premier Gentiloni lancia l'emergenza terremoto

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni si è recato presso la sede della Protezione Civile a Roma per prendere parte del Comitato convocato per il sisma. Il premier ha contattato Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania. "Questo è il momento di salvare delle vite, non di altro - ha dichiarato De Luca a Radio 1 - E con i soccorsi stiamo attuando insieme a tutte le forze dell'ordine e alle Istituzioni nazionali e locali il massimo sforzo". Inoltre, il presidente della Campania ha parlato con il sindaco di Casamicciola, dicendo che occorre avere forza anche se in questi momenti c'è grande preoccupazione e che bisogna affrontare quest'emergenza. Il Comune di Ischia ha messo a disposizione lo stadio sportivo Vincenzo Rispoli per chi è intenzionato a trascorrere la notte all'aperto.