Un grave #Incidente stradale è avvenuto in Calabria [VIDEO] nella giornata di oggi 11 settembre. A rimanere coinvolto è stato un giovane ragazzo di 27 anni, che è stato trasportato d'urgenza in ospedale.

Calabria, 27enne in condizioni gravissime a causa di un sinistro

Poche ore fa un grave incidente stradale si è verificato in provincia di Vibo Valentia, precisamente nei pressi della cittadina di Paravati. A rimanere coinvolto è stato un giovane ragazzo di 27 anni, di cui al momento non si conoscono le generalità. Dalle ultime informazioni che ci giungono dal luogo, sembrerebbe che il 27enne stava viaggiando a bordo della sua moto, quando per cause ancora non del tutto chiarite, non è riuscito più a controllare la moto andandosi a schiantare contro un muro di cemento.

Pubblicità
Pubblicità

Sul luogo sono giunti immediatamente i sanitari del 118 che dopo aver verificato la gravità in cui si trovava il giovane hanno deciso di far intervenire un elisoccorso in modo da rendere più veloce il trasferimento presso l'ospedale. Al momento le condizioni di salute del giovane sarebbero gravi, ma non sappiamo se si trova in pericolo di vita. Sul luogo sono inoltre giunti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine della stazione cittadina che hanno raccolto tutti gli elementi utili che potrebbero essere usati per riuscire a stabilire l'esatta dinamica di quanto accaduto.

Calabria: altro incidente stradale mortale

Sempre in Calabria è accaduto un altro grave incidente stradale [VIDEO] purtroppo mortale. Il sinistro è avvenuto nella giornata di ieri in provincia di Reggio Calabria, precisamente nei pressi della cittadina di Polsi, lungo una strada che porta ad un santuario.

Pubblicità

Nel sinistro sono rimaste coinvolte due persone, una madre che è purtroppo deceduta, e suo figlio che si trova ricoverato in gravi condizioni presso l'ospedale di Locri. Dalle prime sommarie ricostruzioni sembrerebbe che alla guida dell'autovettura vi era il figlio della vittima, che per cause ancora tutte da accertare, non sarebbe riuscito a mantenere il veicolo sulla carreggiata andando a finire drammaticamente in un burrone. Sul luogo si sono precipitati i vigili del fuoco che hanno lavorato duramente per riuscire a recuperare l'autovettura, successivamente i medici hanno tentato il possibile per rianimare la donna, ma per lei non c'è stato nulla da fare. Il figlio invece, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasportato in codice rosso presso l'ospedale di Locri, dov'è attualmente ricoverato. #cronaca calabria #grave 27enne