Pubblicità
Pubblicità

Il blocco enorme, composto da salviette bagnate, pannolini e grasso di cottura temprato, ha bloccato un tratto di fognatura vittoriana sotto la trafficata Whitechapel Road, a #londra. Il capo delle reti di rifiuti di Thames Water, Matt Rimmer, ha descritto il "#fatberg", ovvero l'iceberg di grasso di 130 tonnellate come un "mostro totale".

Da cosa sono composti i "Fatberg"

Secondo il capo della rete dei rifiuti londinesi questo è l'ammasso più grande che abbiano mai visto, "È un mostro totale e pretende molta manodopera e macchinari per rimuoverlo da quanto è grande. È fondamentalmente il modo in cui cercare di rompere il calcestruzzo ".

Pubblicità

Il fatberg è lungo 250 metri, che è più del doppio della lunghezza del campo di calcio di Wembley, o poco meno di quattro volte la lunghezza di un Boeing 747. Gli ingegneri hanno iniziato a rompere la struttura questa settimana usando tubi flessibili ad alta potenza prima di aspirare i rifiuti in cisterne e spedirle in un sito di scarico vicino. Durante un tempo di nove ore hanno potuto rimuovere da 20 a 30 tonnellate dalla stretta fognatura, che è solo 1,2 metri di altezza e 0,7 metri di larghezza. Thames Water ha detto che il lavoro per rimuovere il fatberg continuerà durante tutto il mese di settembre. L'azienda ha sollecitato i clienti a non pulire gli articoli pericolosi e gettare l'olio da cucina nel bidone dopo averlo raffreddato e solidificato. Ma in realtà Il fatberg è solo una delle cose che creano problemi nelle #fogne del Regno Unito, anche se ogni anno vengono spesi 1,1 milioni di euro per ripulire le fogne di Londra da blocchi di grasso come questo che potrebbero provocare ostruzioni.

Pubblicità

Altri ritrovamenti nelle fogne londinesi

Se pensavate di aver visto tutto vi sbagliate. Le fogne londinesi sono famose per aver ospitato di tutto, dai serpenti ai coccodrilli. Ma ciò che è successo nel 2013 è un precedente di quanto ritrovato questa settimana. Thames Water, responsabile della rete fognaria londinese, ha dichiarato di aver trovato un piccolo "fat-bus" di dimensioni ridotte nelle fogne sotto Kingston, nel sud-ovest di Londra, che è stato poi ritenuto il più grande della storia britannica fino ad oggi. Quel fatberg era significativamente più piccolo rispetto a questo, addirittura la lunghezza di 22 nuovi Routemasters di Londra. La società che si occupa della manutenzione della rete fognaria di Londra, comunque, sta cercando di capire se poterli utilizzare per produrre il biodiesel.