Pubblicità
Pubblicità

Gli addii al celibato e al nubilato sono spesso il terrore dei neo #sposi, gli amici della #coppia sono soliti organizzare eventi molto particolari per queste occasioni e non sempre tutto fila liscio. Anzi a volte va proprio tutto male, come è successo a una donna di Valencia rimasta incinta dopo una serata un po' troppo sopra le righe con uno spogliarellista nano.

Partorisce un bambino affetto da nanismo

Tutti gli uomini sposati e donne sposate hanno sicuramente passato almeno una sera soli con gli amici prima di sposarsi, è un rito e un'usanza trasversale in tutto il mondo. Si celebra in questo modo il passaggio dall'età o da un'era spensierata e giovanile a una più matura e responsabile.

Pubblicità

Non sempre però gli amici si comportano molto bene per queste occasioni, o meglio non intervengono quando le situazioni stanno degenerando. Tutti noi abbiamo nei ricordi un film diventato famoso proprio su questo tema, una notte da leoni, in cui 4 amici si radunano per festeggiare uno di loro che si sposa. Come è facilmente immaginabile, non tutto va per il meglio e il gruppo di amici finisce quasi per farsi ammazzare a Las Vegas.

A volte però la realtà supera la fantasia, a differenza del film dove poi le cose si risolvono e tutto va per il meglio, quello che è successo in Spagna difficilmente si aggiusterà. Una donna ha passato l'ultima serata da nubile in un locale notturno in compagnia di uno spogliarellista nano. Molto probabilmente si è trattato di una sorpresa alla donna da parte delle sue amiche che si è poi rilevata fatale per la coppia.

Pubblicità

La novella sposa quella sera, probabilmente in preda all'euforia magari dovuta all'alcool, si è fatta sedurre dallo spogliarellista e ci è finita a letto. Molto probabilmente la donna e le sue amiche avrebbero tenuto il segreto chissà per quanto tempo, ma qualcosa non è andato secondo i piani.

Il trauma del marito

Il marito era felicissimo, la moglie era rimasta incinta subito dopo il matrimonio. Dopo 9 mesi la donna partorisce ed ecco la sorpresa. I medici comunicano alla coppia che il figlio è affetto da #nanismo. Ovviamente dopo questa notizia è impossibile trovare scuse, così la donna ha dovuto confessare tutto al marito proprio il giorno che doveva essere il più felice nelle loro vite. Dunque il "si, lo voglio", pronunciato durante la celebrazione del matrimonio, che doveva essere eterno si è spezzato in un istante e nel peggiore dei modi per questa coppia valenciana.