Pubblicità
Pubblicità

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata oggi, domenica 8 ottobre, a sud est di #malta, con epicentro in mare aperto, a circa 30 chilometri dalla terra ferma. Esattamente, il sisma si è verificato alle ore 13,48, alla profondità di 19,3 chilometri, secondo i dati forniti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

Il movimento tellurico è stato avvertito nitidamente dagli abitanti di Malta ma non sono stati segnalati danni a cose o persone. Sono state soprattutto le località orientali dell’arcipelago a percepire maggiormente la scossa sismica [VIDEO], mentre nell’isola di Gozo (la provincia situata a nord) sarebbe stata avvertita in maniera molto più lieve.

Pubblicità

Nessuna segnalazione, invece, è arrivata dalla Sicilia, dove non sarebbe stata avvertita, considerata anche la distanza dall'epicentro.

Le recenti scosse di terremoto che hanno interessato Malta

Nella mattina dello scorso 2 ottobre altre due scosse di terremoto [VIDEO] erano state rilevate dai sismografi nel Canale di Sicilia, Una prima scossa, avvenuta alle ore 09.33, di magnitudo 3.1, è stata localizzata a ben 65 chilometri di profondità, a sud di Malta. Quasi in contemporanea, tra la Sicilia e Malta, è stata registrata una scossa di minore entità, pari al 2.5 gradi di magnitudo, con ipocentro a 10 chilometri di profondità.

Nessuna delle due scosse sismiche sarebbe stata avvertita, in quell’occasione, né dagli abitanti di Malta né dai residenti in Sicilia. La prima scossa aveva un ipocentro troppo profondo, mentre l'epicentro della seconda era localizzato ad una distanza notevole rispetto alle coste siciliane e maltesi.

Pubblicità

Precedentemente, la mattina del 23 agosto di quest’anno, alle ore 11.16, una scossa di grado 4.1 di magnitudo era stata registrata al largo della costa sud-orientale di Malta. In quel caso, l’evento tellurico fu avvertito distintamente dalla popolazione ma, a parte il comprensibile spavento, non furono segnalati danni a cose o persone.

A Malta nessuna specifica normativa antisismica nell'edilizia

Il territorio maltese non è considerato ad alto rischio sismico, per cui non esiste una specifica normativa antisismica in materia edilizia. Tuttavia, non sono rari gli eventi sismici che interessano il territorio della Repubblica di Malta, sebbene siano stati fino ad ora di bassa o medio-bassa intensità e non siano mai stati tali da provocare danni. #Terremoti