Pubblicità
Pubblicità

#kelly clarke, 24 anni, è morta durante il suo viaggio di nozze nelle isole Fiji, proprio accanto a suo marito. La donna aveva accusato un forte mal di pancia durante il matrimonio, ma non gli aveva dato alcuna importanza. Soltanto quando le sue condizioni si sono aggravate è arrivata l'incredibile scoperta da parte dei medici [VIDEO]: aveva contratto una polmonite mal curata che le aveva provocato una forte infezione.

Storia d'amore devastata

Il marito della donna è attualmente sotto shock [VIDEO]: si era sposato da poco ed era certo che avrebbe trascorso tutta la sua vita accanto alla moglie. Invece tutto ciò non è accaduto, poiché Kelly, infermiera che lavorava all'ospedale di Westmead insieme al marito, è deceduta per una grave infezione provocata da una polmonite curata male.

Pubblicità

I genitori della ragazza, Graham e Karen Shaw, hanno immediatamente preso un aereo e sono volati alle Fiji, noleggiando poi un jet privato per riportare a casa il corpo della figlia. Ad oggi sono in attesa delle autorizzazioni necessarie da parte delle autorità locali.

Il marito della sfortunata 24enne, al "Daily Telegraph" ha dichiarato che Kelly era "una meravigliosa anima gentile", e che l'ultima cosa che ci si può aspettare durante la luna di miele è quella di perdere la propria moglie: "aveva tutta la vita davanti a sé".

Le condizioni sono peggiorate dopo la cura

Gli esperti ipotizzano che le condizioni della signora Clarke, che aveva contratto il lupus cronico (un disturbo immunitario) all'inizio di quest'anno, sarebbero peggiorate in seguito ad un trattamento a base di steroidi che avrebbe danneggiato ulteriormente il sistema immunitario, aumentando paradossalmente il rischio di infezione.

Pubblicità

L'esperto di malattie infettive dell'Università di Sydney, Robert Booy, al "Daily Telegraph" ha dichiarato: "Il lupus può indebolire direttamente i polmoni, in modo che siano già stati danneggiati, aumentando il rischio di polmoniti e infezioni".

Il Lupus è una malattia cronica che viene trattata con steroidi, e la notizia della #morte prematura della giovane sposa durante la luna di miele è davvero sconcertante.

La signora Clarke, infermiera post-operatoria presso l'ospedale pediatrico di Westmead, si sarebbe ammalata mercoledì, riscontrando un mal di stomaco che fino a quel momento aveva sottovalutato. Successivamente era stata portata all'ospedale di Lautoka, a nord di Nadi, dove in un primo momento si era pensato al tifo come causa dei suoi malori. I test effettuati dopo la morte della donna, però, hanno rivelato che la signora è deceduta a causa di una setticemia scatenata da una polmonite curata in maniera inadeguata.

La famiglia di Kelly ha avviato ha avviato una raccolta di fondi per sostenere i costi ingenti relativi al trasferimento della salma in patria. #Esteri