Pubblicità
Pubblicità

Un vero e proprio assalto, quello che questa notte ha compiuto un gruppo di #ultras romanisti a danno di alcuni #Tifosi del Chelsea che si trovavano all'interno di un pub della Capitale. Era circa la mezzanotte quando i facinorosi, armati di bastoni e con il volto coperto, hanno irrotto nel locale "Shamrock" nei pressi del Colosseo aggredendo e ferendo diversi tifosi giunti a Roma per assistere alla partita della fase a gironi della #Champions League in programma per questa sera.

Un vero e proprio assalto

Quando il gruppo di violenti è entrato nel locale i presenti hanno vissuto veri e propri momenti di panico. Diversi tifosi inglesi hanno riportato contusioni e ferite [VIDEO], ma fortunatamente senza conseguenze gravi.

Pubblicità

Un blitz che si è consumato nell'arco di pochi secondi, dopodiché gli ultras romanisti sono scappati e hanno fatto perdere le proprie tracce. Chiamata la polizia, questa è intervenuta in forze, e oltre alle pattuglie in servizio alla Questura è giunto sul posto anche il reparto mobile. Le forze dell'ordine si sono messe immediatamente alla ricerca degli aggressori, che però si erano prontamente dileguati, mentre la digos ha acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona e ha aperto un'indagine e sta passando al setaccio gli ambienti ultras romanisti.

Di seguito il video registrato all'interno del locale, e caricato da un canale Youtube dedicato agli ultras europei.

Fermati due ultras

La Questura di Roma ha reso noto che in relazione ai fatti sono stati fermati due tifosi romanisti facenti parte del gruppo ultras "Fedayn", che potrebbero aver partecipato al raid contro i tifosi del Chelsea.

Pubblicità

La loro posizione adesso è al vaglio degli investigatori.

Il precedente

L'assalto di questa notte ricorda un altro episodio simile, sempre commesso da ultras romanisti, a danno di alcuni tifosi del Totthenam presenti a Roma per la partita che vedeva la loro squadra contrapporsi alla Lazio. L'aggressione, che risale al Novembre 2012, avvenne all'interno del pub "Drunken Ship" [VIDEO] in zona Campo de' Fiori. Anche in quel caso un gruppo di facinorosi armati e con il volto coperto fece irruzione nel pub, picchiando gli ultras inglesi che si trovavano all'interno del locale. Le successive indagini riuscirono ad identificare due tifosi romanisti che avevano partecipato all'incursione, e che furono puniti con un Daspo della durata di cinque anni.