Un'altra tegola si abbatte sull'edizione 2017/2018 dello storico show 'Domenica In' condotto dalla coppia Cristina e Benedetta Parodi. Dopo gli ascolti catastrofici e le polemiche seguite alla sospensione del programma il 26 novembre scorso, in questi ultimi giorni le sorelle Parodi hanno dovuto sorbirsi anche le bocciature del giornalista-scrittore Maurizio Costanzo e dell'ex direttore di Rai1 Fabrizio del Noce.

Perchè Costanzo boccia le Parodi

Secondo Maurizio Costanzo il flop dello show [VIDEO] sarebbe legato principalmente ad un errore di stampo autoriale. In sostanza, il giornalista-scrittore sosterrebbe che l'errore degli autori del programma, sarebbe stato proprio quello di affidare la conduzione alle Parodi.

La produzione del programma era indubbiamente convinta che Cristina e Benedetta Parodi costituissero un'accoppiata vincente, mentre invece Costanzo smonta questa decisione, in quanto riterrebbe assurdo che gli autori abbiano fatto lavorare insieme le due conduttrici, proprio perchè sorelle ed entrambe con un pubblico affezionato.

'Domenica In è uno show senza un perchè'

'Perchè Domenica In va in onda?'. E' questa la domanda che si pone Maurizio Costanzo e la risposta è di una profonda amarezza. Secondo lo showman il programma sarebbe stato costruito senza fondamenta, senza una sequenza logica. Lo spettatore in pratica, si trova davanti le Parodi che tentano di divertirlo 'giocando' a fare le sorelle e mettendo in risalto questo fattore in ogni momento della trasmissione.

Dunque, un programma che non ha un perchè, ma ha solo Cristina e Benedetta Parodi.

Finora le due sorelle hanno sempre riscosso grande successo, ma lo hanno ottenuto lavorando singolarmente. Ed il punto è proprio questo: il fatto che le due siano sorelle ed entrambe di successo, non è detto che possano fare coppia nella conduzione di un programma.

Perchè Fabrizio del Noce boccia le Parodi

Anche l'ex direttore di Rai1 demolisce l'accoppiata Cristina-Benedetta. [VIDEO] Oltre a rilevare alla base del programma problemi di natura autoriale simili a quelli rilevati da Costanzo, l'ex direttore da un parere fortemente negativo alla presenza di Benedetta Parodi.

Mentre del Noce definisce Cristina una professionista della TV, dichiara invece che Benedetta non avrebbe le qualità necessarie per lavorare in televisione. Dunque, non solo un problema autoriale, ma anche di mancanza di professionalità da parte di una delle sorelle.

'Lo show non meritava quello che sta accadendo'

Del Noce conclude il suo intervento, dichiarando che lo show domenicale è sempre stato condotto da professionisti talentuosi quali Baudo, Corrado, Carrà, etc. e non meritava certo che il cattivo gusto facesse 'da padrone' in questa edizione.

#Costanzo e del Noce bocciano Domenica In #Costanzo stronca Domenica In #del Noce stronca Domenica In