Pubblicità
Pubblicità

Un forte sisma di magnitudo 6,6 gradi nella scala di Richter si è registrato nell’isola di Costa Rica. I dati sono stati confermati dall’agenzia sismologica degli Stati Uniti, USGS. Anche se alcuni media internazionali sostengono che non ci sono vittime mortali, le autorità locali della Forza Pubblica hanno detto che tre persone sono morte per infarto, due nella località di Jacó, la più vicina all’epicentro. Le vittime sono una donna di 56 anni, un uomo di 54 anni e un ragazzo di 25 anni, morto nella località di Coronado. Ci sono state anche altre sei repliche percepite in tutto il Paese.

Il terremoto è avvenuto alle 20.28 (ora locale) sulla costa del Pacifico.

Pubblicità

L’epicentro è a circa 20 chilometri di Jacó. Al momento del sisma, il centro di allarme degli tsunami SINAMOT-UNA non ha lanciato avvertenze. Tuttavia, sono stati evacuati diversi palazzi. Molte zone sono rimaste senza elettricità.

Il presidente di Costa Rica, Luis Guillermo Solís, ha scritto su Twitter che il Paese è forte e ha il Sistema di Gestione di Rischio, che in questo momento è in stato di allerta”. America centrale e i Caraibi sono colpiti da mesi da diverse catastrofi naturali, tra cui i terremoti di settembre in Messico [VIDEO].

#Terremoti #America Latina