Ha dell'incredibile quanto successo a #treviso, dove si è svolta la Coppa del Mondo di Tiramisù. Il campione, Andrea Ciccolella, originario di Feltre, ha vinto il concorso senza aver mai preparato il dolce prima d'ora, non conoscendone la ricetta. Dopo essersi iscritto alla gara, ha cercato il procedimento su internet, servendosi dell'aiuto dei video su YouTube. Un po' per scherzo, un po' per curiosità, l'uomo ha partecipato alla prova, a cui hanno preso parte in totale 720 concorrenti, provenienti da ogni angolo del pianeta. Ed a vincere è stato proprio lui: per alcuni si tratta di un talento innato, per altri, invece, è stata la solita fortuna del principiante.

Pubblicità
Pubblicità

È nata una stella?

Sorpresa alla Coppa del Mondo di Tiramisù a Treviso

Ventotto anni, residente a Feltre, operaio in Luxottica: è l'identikit del vincitore della Coppa del Mondo di Tiramisù, tenutasi a Treviso in questi giorni. Andrea Ciccolella difficilmente dimenticherà quanto è stato capace di fare: si è calato in una nuova realtà con cui fare i conti abbastanza velocemente, ed è riuscito a sbaragliare la foltissima concorrenza con talento e tradizione. La sua ricetta prevedeva i classici ingredienti del tiramisù, quelli che tutti noi conosciamo: uova, mascarpone, caffè, cacao e savoiardi. Nient'altro.

C'è chi ha provato con i pistacchi, chi invece con gli amaretti, altri ancora hanno utilizzato i Pavesini al posto dei classici savoiardi. Decine e decine di tentativi caduti nel vuoto.

Pubblicità

Sono arrivati dall'Australia, dall'Africa, dal Giappone, dal Canada, tutti per cimentarsi con la prova del tiramisù. Dovevano convincere una giuria composta da pasticceri e giornalisti internazionali, esperti in materia. Otto ore di full immersion, durante le quali il dolce italiano più famoso al mondo ha avuto un ruolo di rilievo, da star. Nel pomeriggio sono scattate le semifinali, alle quali hanno preso parte 48 dei 720 partecipanti della prima ora.

La finale si è giocata fra quattro concorrenti. Oltre ad Andrea Ciccolella, si sono affrontati per la vittoria finale della Coppa del Mondo di Tiramisù i seguenti partecipanti: Valentina Sambo, Michela Masiera e Monica Michelin. Le tre donne, favorite almeno sulla carta rispetto all'unico uomo rimasto in gara, alla fine hanno visto la vittoria scivolargli dalle mani. E così, la favola di Andrea si è completata. Il vincitore è stato premiato da Roberto Linguanotto, considerato universalmente l'inventore del tiramisù, oggi conosciuto in tutto il mondo. Chissà cosa sarebbe successo se Ciccolella si fosse presentato preparato al concorso. #Cronaca Treviso #tiramisù