Pubblicità
Pubblicità

"Volevo un seno gigantesco per mio marito, e l'ho avuto". Era una donna normale #Allegra Cole, americana di 48 anni, nata e cresciuta in una comunità mormone di Salt Lake City, nello Utah. Nessun eccesso nella sua vita, se non fosse per l'alto numero di figli avuti: ben otto. Faceva la casalinga, allevava bambini e insegnava pianoforte. Poi la drastica trasformazione: da donna dall'aspetto gradevole ma piatta, è diventata una 'Jessica Rabbit' vivente versione estrema. Con tre operazioni chirurgiche, il suo seno è lievitato fino alla 15esima misura. Ospite di "Domenica Live", salotto televisivo di Barbara D'Urso [VIDEO], la super maggiorata per la prima volta in Italia, ha raccontato la sua storia tra stupori e clamori.

Pubblicità

All'insegna dell'eccesso

Nel salotto televisivo di Barbara D'Urso sono di casa personaggi estremi, accomunati dall'ossessione per la #Chirurgia estetica a cui si sono sottoposti stravolgendo la loro fisionomia all'insegna dell'eccesso. Dopo Rodrigo Alves, ormai conosciuto per essere il “Ken umano”, e Pixee Fox, la "Barbie umana" [VIDEO], questo pomeriggio Barbara d’Urso ha ospitato a "#Domenica Live" Allegra Cole, la donna che con tre operazioni costate 75mila dollari ha ottenuto un mega seno. Si è fatta inserire sotto pelle degli espansori mammari, protesi con soluzione fisiologica che l'hanno fatta gonfiare fino ai 4mila centimetri cubici per seno, raggiungendo un peso complessivo di 9 chili. Oltre al seno, si è fatta inserire anche protesi ai glutei con il grasso preso dalla pancia, ma ha fatto anche altri ritocchi a pancia, sedere, labbra e iniezioni varie di botulino.

Pubblicità

"E' una scelta personale, non bisogna spingersi a questo estremo. Io non voglio essere normale", ci ha tenuto a sottolineare Allegra. Ed è vero che inizialmente ha fatto tutto questo per piacere a suo marito di 8 anni più giovane con cui è insieme da 20 anni. Non gradiva che il coniuge guardasse le donne formose e si sentiva a disagio con un seno che aveva risentito dei numerosi allattamenti. Ha iniziato a subire interventi, ma arrivata alla settima misura non le sembrava ancora abbastanza.

Business a rischio salute

Questi personaggi eccessivi sono accomunati dalla dismorfofobia, disturbo che comporta una visione distorta del proprio corpo, un'eccessiva e maniacale attenzione al proprio aspetto esteriore. Chi soffre di questa fobia vede dimensioni ridotte in parti del proprio corpo anche quando così non è. O scopre difetti esagerati, fino a voler ricorrere alla chirurgia estetica in modo esasperato con l'avallo di medici compiacenti. Allegra Cole ha fatto del suo corpo un business: è diventata una modella e posando in foto sexy guadagna 100mila l'anno. "Questo non è un modello da seguire, è un intervento che comporta tanti problemi alla colonna vertebrale", ha denunciato un chirurgo estetico presente in studio.

Pubblicità

Mormona 'fuori di seno'

La donna 'fuori di seno' si è difesa dicendo: "sono intelligente, ho cognizione dei rischi, ho dato alla luce 8 figli, ho una pelle molto elastica e sono fiduciosa. I miei figli pensano che sono un po' strana, ma sanno che sono una buona madre e che li amo". Eppure la mormona che dice d'essere per il resto una "tradizionalista", non sembra realmente preoccuparsi delle conseguenze cui può andare incontro alle soglie dei 50 anni, e di come invecchierà in questo stato. Anzi pensa che potrebbe ingrandire ancora i seni. Non è un problema che non riesca ad allacciarsi le scarpe o a passare dalle porte. Dal canto suo, il "Ken umano", pur di avere la vita stretta, si è appena tolto 4 costole con un intervento dolorosissimo. Ha speso oltre 500mila dollari per sottoporsi a 60 interventi chirurgici. A loro va bene così.