Pubblicità
Pubblicità

Finalmente, brutte notizie in arrivo per il famoso youtuber, [VIDEO] Logan Paul, colpevole di aver condiviso su #Youtube un video con il corpo senza vita di un uomo. La notizia sul video di Paul circola sul web da alcune settimane, ma ciò che ha fatto davvero discutere è stata la lentezza, davvero imbarazzante, di Youtube nel decidere su eventuali azioni disciplinari contro lo youtuber ed il suo canale sul network di condivisione video.

YouTube ha deciso di rimuove Logan Paul come partner pubblicitario preferito, ed inoltre ha messo in attesa i suoi progetti YouTube Red.

La decisione presa dopo aver esaminato il caso

Il giorno dopo la condivisione del video su internet, YouTube aveva dichiarato che stava esaminando "ulteriori conseguenze" per l'influencer Logan Paul [VIDEO].

Pubblicità

Il sito web di condivisione video online, lo rimuoverà dal suo programma di annunci Google Preferred e sta accantonando anche i prossimi progetti di video originali YouTube Red del Paul.

La notizia arriva all'indomani della promessa della compagnia di esaminare "ulteriori conseguenze" per Paul in seguito alle sue riprese di un cadavere nella foresta giapponese di Aokigahara, scatenando un'enorme protesta nel mondo web e non. Sebbene, in seguito, il Paul abbia rimosso il video e rilasciato varie scuse per le sue azioni di discutibile gusto e moralità, questo non è servito a placare la rabbia ed il disgusto nei forum e siti giornalistici web di mezzo mondo.

Le critiche a Youtube

Molti naviganti hanno ritenuto che la risposta iniziale di YouTube nei confronti dell'influencer fosse assolutamente insufficiente vista la gravità del caso e della condotta del Paul che non si era fatto scrupoli morali a postare il suo video.

Pubblicità

Inizialmente, la società aveva risposto con una tiepida dichiarazione sottolineando come la società "proibisse il contenuto violento o cruento", ma di fatto, senza aver affrontato direttamente il problema.

In seguito, la società ha confermato di aver lanciato uno stop contro il canale di Paul, ma ci è voluta ancora una settimana prima che la lettera aperta di ieri da parte di YouTube riconoscesse, finalmente, il problema del video.

Un rappresentante di YouTube ha confermato che "alla luce degli eventi recenti", i canali di Paul verranno rimossi dal programma di annunci Google Preferred di alto livello, non comparirà più nella quarta stagione della serie Foursome di YouTube, e il prossimo film YouTube Red The Thinning: New World Order sarà ora sospeso. Come dire, meglio tardi che mai. #suicida #Videogiochi