Pubblicità
Pubblicità

In America Logan Paul è uno Youtuber molto famoso. Il suo canale è seguitissimo dai giovani. Vanta quindici milioni di followers con un business che gli permette di fatturare ogni anno decine di milioni di dollari. I ragazzi lo idolatrano e la sua fama sembrava dovesse continuare a lungo. Il biondo Logan ha commesso un errore [VIDEO] imperdonabile che difficilmente i suoi followers potranno scordare. Il primo gennaio il ragazzo, in compagnia di due amici, ha scalato il monte Fuji in Giappone, attraversando la foresta di Aokigahara, situata ai piedi del Monte. Purtroppo la foresta è un luogo tristemente famoso per i suicidi e sono centinaia le persone che hanno scelto di togliersi la vita in quel bosco di vaste dimensioni.

Pubblicità

I tre americani hanno ripreso la loro traversata condividendola in rete con i followers. Le cose però a un tratto sono precipitate. I ragazzi hanno incrociato un uomo appeso a un albero. Lo YouTube, come se niente fosse, ha continuato a girare il suo video, riprendendo la povera vittima da ogni angolazione, soffermandosi particolarmente sul viso esanime e colmo di sangue. L'uomo è stato ridicolizzato dai ragazzi con battute di pessimo gusto accompagnate da smorfie e da risatine. Gli spettatori on line sono rimasti sconvolti dalla scena horror e disgustati dall'insensibilità dimostrata dal loro idolo e dai suoi amici.

I followers di Logan difficilmente perdoneranno il loro idolo

La rete è insorta bombardando il profilo di Logan con insulti di ogni genere, minacce e frasi di delusione.

Pubblicità

Il video è rimasto online per ben trentadue ore e i messaggi contro il giovane sono giunti da mezzo mondo. Il protagonista di Breaking Bad, Aaron Paul, ha postato un tweet indignato dicendo: 'Sei disgustoso. Mi è difficile credere che tu abbia tanti ragazzi che ti seguono. Il suicidio non è una barzelletta. Ti auguro di bruciare all'inferno'. L'attrice Sofie Turner, ha condiviso questo pensiero indignato contro lo YouTube: 'In questo modo deridi chi si toglie la vita. Tu non meriti il successo che hai tra i ragazzi e prego Dio che anche tu non finisca come questo pover'uomo'.

Logan Paul, dopo due giorni di silenzio ha chiesto scusa in modo disinvolto, scrivendo che era dispiaciuto per l'incidente [VIDEO]. Gli insulti online sono continuati più insistenti che mai. Il ragazzo per giustificarsi ha dichiarato che condividendo il video in rete pensava di creare una campagna d'opinione sulla prevenzione dei suicidi. Gli insulti minacciosi contro Logan sono continuati e la sua affermazione ha suscitato ulteriore rabbia nel web.

#videocolmorto #YouTubeLoganPaul #orroremediatico