Dopo aver dato spazio alla ricetta dolce proposta dalla fan alla redazione di Cotto e Mangiato, oggi 30 aprile, in occasione dell'ultima puntata del mese all'insegna della rubrica culinaria di Italia 1, Tessa Gelisio ha voluto cimentarsi in una nuova ricetta salata, un secondo piatto goloso ideale per un pic-nic in compagnia. Ecco come sarà possibile realizzare in modo semplice e veloce un golosissimo strudel di coste e salsiccia: conosciamo a seguire gli ingredienti e le modalità di realizzazione della nuova ricetta di Cotto e Mangiato realizzata nella puntata del 30 aprile.

La ricetta salata di Cotto e Mangiato di oggi 30 aprile: ingredienti e procedimento

Lo strudel di coste e salsiccia si presta perfettamente per essere consumato insieme agli amici nel corso di un bel pic-nic organizzato proprio in vista del ponte dell'1 maggio.

Pubblicità
Pubblicità

Per la realizzazione della nuova ricetta di Cotto e Mangiato preparata oggi 30 aprile da Tessa Gelisio, abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti: 200 grammi di salsiccia senza budello; olio extravergine di oliva; una cipolla bianca; 400 grammi di coste; sale; un rotolo di pasta sfoglia; 170 grammi di stracchino.

Ecco a seguire come procedere nella realizzazione vera e propria del secondo piatto proposto da Cotto e Mangiato ed a base di strudel di coste e salsiccia per il quale abbiamo bisogno di 35/40 minuti di tempo ed un budget di 6/7 euro. Cominciamo rosolando in una padella antiaderente senza l'aggiunta di olio la nostra salsiccia. Al termine della cottura mettiamola da parte e nella medesima padella aggiungiamo l'olio e facciamo soffriggere la cipolla tritata finemente. Facciamo bollire in acqua salata per circa 10 minuti le coste, tagliamole a fettine sottili e successivamente uniamole al soffritto, saltandole bene.

Pubblicità

Uniamo quindi la salsiccia e facciamo insaporire tutti nostri ingredienti per alcuni minuti facendo asciugare perfettamente le coste. Facciamo raffreddare ed uniamo lo stracchino tagliato a pezzi, amalgamandolo bene al resto degli ingredienti. Stendiamo un rotolo di pasta sfoglia e versiamo il composto nella parte centrale richiudendo come se fosse uno strudel e realizziamo le consuete incisioni nella parte superiore della pasta sfoglia. Non ci resta che infornare a 200 gradi per 20/25 minuti circa. Gli appassionati di cucina potranno consultare le altre precedenti ricette tratte sempre dalla rubrica Cotto e Mangiato cliccando sul tasto "Segui" in alto all'articolo. #Ricette #Ricette Made in Italy