La fregola con le arselle in dialetto (fregula con cocciula), ma anche chiamata pistizne, è un piatto tipico della cucina sarda, in particolare della zona del Campidano, e località marittime come Cagliari e Oristano. La sua specificità è riconducibile al tipo di pasta di semola, prodotta dal grano duro ed è molto simile al couscous, sopratutto per il suo procedimento e lavorazione a mano. La sua forma si presenta sotto forma di minuscole sfere non più grandi di 6 millimetri. La fregola sarda assume il colore tipico di un alimento tostato al forno. Trattandosi di un prodotto unico della cucina sarda, la fregola non è un piatto così facile da reperire, ma può essere acquistata nei migliori centri commerciali.

Pubblicità
Pubblicità

Sicuramente verrà cucinata all'Expo 2015 presso lo stand adibito per la regione #Sardegna.

Ingredienti fregola sarda con le arselle

  • 250/300 g di fregola sarda
  • 1 kg di arselle, oppure vongole piccole
  • 1 litro di brodo di pesce
  • 2 pomodori secchi
  • 2 spicchi d'aglio
  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
  • Pepe e sale

Procedimento

La prima cosa da fare è quella di lavare le arselle o le vongole. Fatele spurgare dentro un recipiente d'acqua salata per almeno 90 minuti. In alternativa, potete utilizzare quelle surgelate. In una padella, cuocete le arselle con un po d'acqua, copritele con un coperchio e aspettate finché si aprano. Scolate le arselle e separatele dal liquido di cottura, tenendolo comunque da parte.

Pubblicità

A questo punto, prendete un altro tegame più grande e versate dell'olio e lasciate dorare uno spicchio d'aglio, togliete quest'ultimo, aggiungendo del prezzemolo tritato, unendo quasi subito i pomodori secchi, assieme al sale e pepe. Ora versate la fregola giratela velocemente, in modo che possa assorbire l'olio e aggiungete 2 cucchiai di brodo di pesce. Eventualmente dopo 7 minuti, assaggiate il brodo, per verificare la sua consistenza. Ricordate che il tempo di cottura della fregola è di 12 - 15 minuti, tempo necessario per assorbire quasi completamente l'acqua di cottura. Infine, lasciate riposare il tutto per qualche minuto facendo attenzione che la fregola non si asciughi più di tanto. #Ricette #Ricette Made in Italy