Cucinare per la mamma il giorno del suo compleanno, o nella festa che le è dedicata, è uno dei modi più semplici per dimostrarle affetto. Se il 10 maggio si sta avvicinando e non avete ancora scelto un regalo, questa ricetta fa al caso vostro. Una torta di carote è un dolce davvero originale, adatto a chi è stufo di preparare la classica torta di mele. Inoltre, è ottimo da gustare e facile da preparare, ideale anche per mantenere la linea.

Torta di carote: ingredienti

  • 5 tuorli d'uovo
  • 1 bustina di zucchero vanillinato
  • 250 g. di zucchero
  • 200 g. di mandorle sbucciate e macinate
  • 250 g. di carote pelate e macinate
  • 1 limone
  • 100 g. di farina bianca
  • 50 g. di frumina
  • 9 g. (3 cucchiaini da tè) di polvere lievitante per dolci
  • 5 chiare d'uovo
  • 1 presa di sale

Guarnizione: 1 cucchiaio da tavola di marmellata, zucchero a velo, fiori di zucchero

Ecco il procedimento:  

  1. Prendere 5 uova, separare tuorli e chiare in due contenitori diversi. In una terrina grande, sbattere 5 tuorli d'uovo a schiuma. Pesare 250 grammi di zucchero e aggiungere 1 bustina di zucchero vanillinato; aggiungerne gradatamente 2/3 ai tuorli d'uovo, poi aggiungere sale, la scorza di un limone grattugiata e due cucchiaini di succo di limone (in alternativa, una fialetta di aroma al limone); continuare a sbattere fino a ottenere una massa dall'aspetto cremoso.
  2. Lavate e pelate 250 g. di carote, tritandole finemente. Tritare finemente  anche 200 g. di mandorle sbucciate. Aggiungere carote e mandorle al composto precedente.
  3. In un diverso recipiente, montare le chiare d'uovo a neve durissima (servendosi di uno sbattitore automatico), aggiungere lo zucchero rimasto. La neve deve risultare tanto consistente da far rimanere visibile il taglio di un coltello. Mettere la neve sopra all'impasto.
  4. Pesare e setacciare 100 g. di farina, 50 g. di frumina e 9 g. di lievito, aggiungendole poi gradualmente all'impasto (non sbattere), formando un composto uniforme e denso.
  5. Mettere l'impasto in uno stampo a cerchio apribile (dopo averlo foderato con carta da forno e imburrato), e infornare subito. Nel forno a gas preriscaldato (10 minuti) cuocere a fiamma forte 190-220°, per 50-60 minuti. (Forno elettrico: cuocere a 180-200°).

Subito dopo la cottura, togliere dal forno la torta e lasciarla raffreddare per un quarto d'ora.

Pubblicità
Pubblicità

Poi, staccare il bordo dal recipiente con l'aiuto di un coltello. Far riposare il dolce per altri 15 minuti, poi toglierlo dallo stampo e capovolgerlo su un piatto. Guarnizione: spalmare sulla torta raffreddata un sottile strato di marmellata, cospargere con zucchero a velo, guarnire con fiori o lettere di zucchero.

Speciale, per la festa della mamma

Per rendere la vostra torta speciale, giocate con le decorazioni: con le lettere di zucchero si possono comporre messaggi, ad esempio 'ti voglio bene mamma', o componendone il nome, o semplicemente scrivendo 'auguri'. In alternativa, si può disegnare un cuore con i fiori di zucchero, o per i più golosi, con delle gocce di cioccolato. Per i più artistici esiste un'altra opzione: disegnare un cuore, o fiore, o scritta (l'età, nel caso di un compleanno), ritagliarne la sagoma e applicarla sulla torta, poi setacciarvi sopra lo zucchero a velo, creando così un disegno.

Pubblicità

NB: se setacciate lo zucchero a velo senza marmellata sulla torta, servitela in fretta, altrimenti verrà assorbito. Se volete conoscere altre #Ricette originali potete cliccare sul pulsante 'segui' accanto al mio nome, in cima alla pagina. #ricette dolci #Ricette Made in Italy