Le ricette per creare deliziosi dolci sono infinite, bisogna solo avere fantasia. Ci sono moltissimi dolci davvero buoni. Ma il risultato è sicuramente migliore se oltre ad essere buono, il dolce è anche bello da vedere. Ci sono molte ricette di torte semplici abbellite dalle decorazioni. Invece oggi spieghiamo la ricetta del marmorizzato. La bellezza di questo dolce sta nell'impasto bicolore che con un semplice accorgimento avrà delle venature simili a quelle del marmo, da qui il nome marmorizzato. Quindi semplice e bello senza bisogno di decorazioni. Di seguito elenchiamo gli ingredienti:

Pubblicità

Dose per 10 persone.

Pubblicità

Ingredienti:

6 uova

1,200 grammi di farina

250 ml di olio di mais

250 grammi di zucchero

1 pizzico di sale

2 bustine di lievito per dolci

200 grammi di cacao amaro

Preparazione:

Mettere in una ciotola gli ingredienti uno alla volta. Prima le uova, poi la farina e iniziare a mescolare con una frusta elettrica. Aggiungere l'olio e lo zucchero e mischiare. Alla fine aggiungere il sale e le due bustine di lievito per dolci e amalgamare bene il composto fino a farlo diventare omogeneo. Da parte, prendere un'altra ciotola e prelevare 500 grammi di impasto e aggiungere il cacao amaro. A questo punto prendere uno stampo a cerniera rotondo e con un cucchiaio mettere i due impasti, alternandoli. Mettere un cucchiaio di impasto al cacao e a fianco mettere un cucchiaio dell'altro impasto. Quando avremo completato il cerchio, con una forchetta mischiare leggermente gli impasti per creare le striature.

Pubblicità

Fatto questo completare anche il secondo strato e fare lo stesso procedimento finchè non termina tutto l'impasto. Alla fine resterà più impasto bianco e quindi chiudere la torta versando il resto del composto. Infornare per circa 45 minuti a 180 gradi. Quando sarà cotto tirare fuori dal forno e lasciar raffreddare. Quando si sarà raffreddato spolverare un po' di zucchero a velo e servire il marmorizzato a temperatura ambiente.

Per una piccola variante della ricetta, di seguito spieghiamo la preparazione.

Preparazione:

Il procedimento rimane lo stesso. L'unica variazione sta nel mettere i due impasti nello stampo alternandoli, ma senza passare la forchetta. In questo modo quando taglieremo il dolce non avremo le striature ma delle simpatiche macchie bicolore.  #ricette dolci