Invitare gli amici a casa all'ora dell'aperitivo, in una tiepida serata di fine primavera con l'estate che si avvicina, è un'occasione imperdibile. Ma si sa, il tempo per preparare spesso non è poi molto e anche i soldi nel portafogli scarseggiano.

La sfida è alle porte: cucinare qualcosa di gustoso e diverso dal solito (basta rustici e pizzette!), che magari non ci trasformi in una massaia di inizio secolo (non ne abbiamo né il tempo né la voglia), senza per forza spendere un capitale.

Cosa cucinare? Lo sappiamo, la bruschetta con il pomodoro è un must, soprattutto d'estate. Ma perché non reinventarla? Ecco una nuova ricetta con cui i vostri ospiti si sentiranno coccolati: crocchette di pane da intingere in una piccante salsa di pomodoro.

Pubblicità
Pubblicità

Per le crocchette (all'incirca 40 pezzi):

  • 750 grammi di pane in cassetta

  • 125 grammi di ricotta

  • 1 uova

  • aglio in polvere q.b (o uno spicchio ben tritato)

  • prezzemolo q.b.

  • pane grattuggiato q.b.

  • latte q.b.

  • Olio di semi per friggere

  • sale e pepe q.b.

Spezzettate il pane in cassetta e fatelo ammollare nel latte, strizzatelo bene e mischiatelo con 1 uovo e la ricotta. Aggiungete un pizzico di aglio in polvere (o uno spicchio d'aglio ben tritato) e il prezzemolo tritato finemente. Salate e pepate a piacere.

Se il composto non è abbastanza sodo da permettervi di lavorarlo aggiungete un poco di pane grattuggiato (a piccole dosi per volta) così che asciughi l'umidità in eccesso. Create delle crocchettine tonde, lievemente schiacciate (con le mani umide sarà più facile!), e passatele nel pane grattugiato.

Pubblicità

Scaldate abbondate olio di semi in una padella capiente e tuffate le crocchette, dopo un paio di minuti, quando saranno ben dorate, scolatele e asciugatele subito, rimarranno croccanti.

Per la salsa:

  • 700 grammi di passata di pomodoro

  • uno spicchio d'aglio

  • sale e zucchero q.b.

  • peperoncino fresco

  • basilico q.b.

  • Olio evo q.b.

In una pentola scaldate un filo d'olio e soffriggetevi lentamente uno spicchio d'aglio. Aggiungete poco dopo il peperoncino fresco tritato (attenzione: privatelo dei semi interni) e fate rosolare lentamente. Aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale (e un pizzico di zucchero per stemperare l'acidità del pomodoro). Lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti. Servite con un filo d'olio evo a crudo e qualche foglia di basilico. #Ricette #Ricette Made in Italy