Sicuramente la pasta al pesto è un piatto che rappresenta il made in italy, in particolare la cultura e la gastronomia della Liguria dove ha avuto origine la tradizionale ricetta del pesto genovese, salsa verde "a freddo" famosa in tutto il mondo. E' importante sottolineare che il vero pesto genovese è solo quello ottenuto con l'utilizzo dei 7 ingredienti indicati dal Consorzio del Pesto Genovese, ossia: Basilico genovese Dop a foglia piccola, Olio extravergine di oliva, Parmigiano Reggiano (o Grana Padano), Pecorino Fiore Sardo, Pinoli, Aglio, Sale, 

Nella ricetta che presentiamo oggi, il basilico e gli altri ingredienti del pesto genovese incontrano il sapore deciso del pesce, in una variante delle classiche trofie al pesto assolutamente da provare, delicato ma saporito e veloce da preparare.

Pubblicità
Pubblicità

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di linguine
  • 150 gr di pesto genovese
  • 400 gr di code di gambero
  • 1 spicchio d'aglio
  • peperoncino
  • olio e.v.o.
  • dado vegetale
  • sale
  • panna vegetale (di soia o di riso)
  • vino bianco secco

Per la preparazione di questo piatto, per prima cosa occorre procedere con la preparazione delle code di gambero, che andranno lessate per qualche minuto in acqua leggermente salata e pulite. 

Far rosolare nell'olio di oliva lo spicchio d'aglio schiacciato (o intero se lo si vuole eliminare) e il peperoncino. Utilizzare un padella abbastanza ampia che possa contenere le linguine e il condimento al termine della preparazione.

Dopo qualche istante, aggiungere le code di gambero sgusciate, farle saltare a fuoco vivace.

Pubblicità

Sfumare con un po' di vino bianco e cuocere per circa 3 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di brodo vegetale e un pizzico di sale.

Togliere la padella dal fuoco, aggiungere il pesto e amalgamare bene.

Cuocere le linguine in abbondante acqua salata. Scolarli al dente e unirli al pesto e gamberetti nella padella. Farli saltare per qualche minuto, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua di cottura.

Mantecare con un po' di panna vegetale e completare con una spolverata di trito di prezzemolo o di basilico.

Servire caldi.  #Ricette #Ricette Made in Italy