Il calzone pugliese al forno è una classica pizza ripiena tipica del sud Italia. Di solito viene farcito con pomodoro prosciutto e mozzarella, ma questi calzoni, ovviamente, possono essere farciti come più piace. Sono ideali per una cena informale ma anche per un buffet. Per gustarli completamente bisogna mangiarli caldi, sono un tripudio di bontà! Gli ingredienti che servono per realizzare i calzoni al forno sono:

Pubblicità

- Un chilo di farina di tipo 00

- 500 ml di latte tiepido

- 100 grammi di burro morbido.

Pubblicità

- un cubetto di lievito fresco

- 15 grammi di sale fino

- mezzo cucchiaino di zucchero

- prosciutto cotto tritato

- scamorza fresca tritata

- passata di pomodoro

Il primo passaggio da compiere è quello di sciogliere il lievito nel latte. In una ciotola capiente versare la farina, aggiungere un cucchiaino di zucchero, il burro morbido, il latte con il lievito, il sale e iniziare ad impastare o con le mani o con un utensile da cucina per circa quindici minuti. Lasciar lievitare l'impasto coperto da un canovaccio pulito per circa due ore. Una volta che l'impasto è lievitato, adagiarlo su una spianatoia infarinata e dividerlo con l'aiuto di un coltello in piccoli pezzi. Con l'aiuto di un mattarello stendere ogni pallina di impasto formando un cerchio, al centro di ogni disco stendere la passata di pomodoro condita con un po di sale e aggiungere il prosciutto cotto e la scamorza. Ripiegare la sfoglia ottenendo cosi una mezza luna, sigillare bene i bordi prima con le dita e poi con una forchetta creando un cordoncino.

Pubblicità

Mettere i calzoni pugliesi su una teglia ricoperta da carta forno, spennellare sulla superfice la passata di pomodoro e lasciarli lievitare per altre due ore. Finita la lievitazione cuocere in forno preriscaldato a 220 gradi per circa quindici minuti. I calzoni devono essere dorati sopra e sotto. I calzoni sono pronti per essere mangiati, caldi sono molto più buoni. Se si è vegetariani si può sostituire il prosciutto cotto con delle zucchine grigliate, peperoni o broccoli baresi. Basta avere fantasia e adattare i ripieni ai gusti di tutti gli ospiti.
#Ricette #Ricette Made in Italy