La bontà del cibo italiano è quello cucinato negli agriturismi, dove si predilige un menù tradizionale: ecco qualche ricetta buona di un tipico pranzo semplice e veloce Made in Italy, che lascerà un buon ricordo anche in una serata tra amici. Si parte con gli antipasti con delle semplici fette di pane che possono diventare un piacevole stuzzichino, le Bruschette miste

Pubblicità
  • ai peperoni: si realizzano con 2 o 3 peperoni da arrostire su una griglia una volta puliti e tagliati a listarelle. Ad esso si unirà dell'aglio tritato finemente e un po' di basilico sminuzzato. Salare e pepare e condire con olio di oliva. Guarnire delle fette di pane grigliate al barbecue o in forno caldo, a cui si può aggiungere robiola a dadini e un filo d'olio;
  • al pomodoro e basilico: dopo aver lavato e tagliato a pezzetti i pomodori e tagliateli, condirli con olio, sale e basilico e lasciarli a prendere gusto.

    Pubblicità

    Tostare il pane sulla griglia o nel forno. Condire con i pomodori e servire;

  • alle melanzane: pulite le melanzane, tagliatale come preferite e grigliatele. In un piattino preparate un condimento di olio, aceto balsamico e aglio, salato e pepato. Adagiarle sul pane grigliato o passate in forno. 

Un primo coi fiocchi può essere quello delle penne al pesto alla siciliana, ecco come prepararle: lavati i pomodori, vanno puliti dai semi e asciugati. Vanno poi passati al frullatore con il basilico, lo spicchio d'aglio, la ricotta, i pinoli, il parmigiano grattugiato e l'olio. Salare e pepare. Fare bollire la pasta, salare e scolare qualche minuto prima della cottura, nella pentola della cottura stessa unire il pesto a fuoco basso e un po' di acqua di cottura e servire.
Immancabile in un menù tradizionale della cucina italiana un buon arrosto con contorno di patate:.

Pubblicità

  • arrosto. Far rosolare la carne con dell'olio riscaldato, aggiungere il burro, il sedano, le carote tagliate finemente, l'alloro e il rosmarino. Salare, pepare e sfumare con vino o spumante e far evaporare. Coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco basso per 1 ora. Girare a metà cottura e aggiungere del brodo all'occorrenza. Unire al fondo messo da parte tolto l'arrosto un cucchiaio di maizena, frullarlo e aggiungere il succo di due limoni. Servire affettato con la cremina;
  • patate: pelate e pulite sotto l'acqua, si passa poi a disporle su una teglia con la carta forno e condirle con pepe, sale, cipolla tagliata a listarelle e rosmarino, oliare e mettere in forno caldo.

E come dolce la buonissima Torta della nonna: #Ricette #ricette dolci #Ricette Made in Italy.

Pubblicità

  • Crema. Ingredienti: 350 g di latte, 150 g di zucchero, le bucce grattugiate di 3 limoni , 40 g di farina e 4 tuorli d'uovo. Preparazione: miscelare la farina, lo zucchero e poco latte fino a ottenere una crema densa e omogenea, aggiungere i tuorli d'uovo e il latte. Cuocere a fuoco lento, girando di continuo fino ad addensare il composto la buccia grattugiata dei limoni.
  • Frolla. Ingredienti: 170 farina, 50 fecola di patate, 50 zucchero, 100 burro, 1 tuorlo, 1 uovo, 1/2 bustina lievito, 3 bucce grattugiate di limoni, una manciata di pinoli e una spolverata di zucchero a velo. Preparazione: dopo aver fatto una fontana miscelata con fecola e lievito, porre al centro l'uovo e il tuorlo con lo zucchero e il burro e miscelare formando una palla da mettere in frigorifero avvolta con la pellicola per mezz'ora.
Infornare a 180° per 30 minuti la pasta stesa con il matterello della misura di un dito, versando la crema raffreddata e i pinoli e si inforna a 180° per circa 30 minuti.