La ciambella salata con formaggio e speck è davvero squisita, avvolge con il suo impasto soffice ingredienti deliziosi. Si presta molto bene per una cena con gli amici, per un aperitivo ma anche per una bella scampagnata. Il ripieno ovviamente può variare a seconda dei gusti ma sono sconsigliati i formaggi pieni di acqua perché potrebbero inumidire il tutto. Per realizzare questa ricetta occorrono diversi ingredienti.

Pubblicità

Per l'impasto:

400 grammi di farina manitoba, un cubetto di lievito di birra, 3 tuorli, 10 grammi di sale, 100 grammi di parmigiano grattugiato, 150 ml di acqua e un cucchiaio di olio d'oliva..

Pubblicità

Per il ripieno:

100 grammi di provola a cubetti, 100 grammi di fontina, 100 grammi di emmenthal,  due foglie di salvia e 100 grammi di speck a cubetti.

Per spennellare:

un uovo e semi di papavero. #Ricette #Ricette Made in Italy

Preparazione

 La prima cosa da fare è l'impasto della ciambella. In una ciotola versare i tuorli e l'acqua a temperatura ambiente e mischiarli insieme con una frusta, poi aggiungere il sale fino il parmigiano grattugiato e mischiare il tutto.

Pubblicità

In una planetaria munita di foglia mettere la farina, il lievito e versare a filo il composto di uova mentre il robot impasta tutto. Quando si saranno assorbiti i liquidi, togliere la foglia e montare il gancio, mettere a poco alla volta il burro e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Mettere l'impasto in una ciotola coperta da pellicola trasparente, e lasciar lievitare in forno spento ma con la luce accesa per circa due ore. Trascorso il tempo l'impasto avrà sicuramente raddoppiato il suo volume, trasferirlo su un piano di lavoro infarinato e con l'aiuto del mattarello stenderlo fino ad ottenere una sfoglia rettangolare e spennellare la superfice con l'olio d'oliva. Distribuire sulla sfoglia prima l'emmenthal, la fontina, la provola, lo speck e infine la salvia tritata finemente non dimenticando di lasciare un bordo di un centimetro libero. Avvolgere la sfoglia di pasta su se stessa e ricongiungere le due estremità. Mettere la ciambella su una teglia foderata di carta forno spennellarla con l'uovo, aggiungere i semi di papavero e infornare a 200 gradi per 35 minuti. Quando sarà cotta lasciarla intiepidire. Ed ecco fatto!