Le tagliatelle paglia e fieno con finferli e prosciutto cotto sono un primo piatto completo e molto saporito. Questa ricetta ha origini tirolesi infatti i funghi 'finferli' sono tipici di quella zona. Si prestano a molte occasione sia per cene importanti che quelle classiche in compagnia degli amici di sempre. Sono un vero e proprio tripudio di sapori piaceranno sicuramente anche ai più piccini perché hanno un sapore delizioso ma delicato. Se si vuole ottenere un sapore più deciso, si può sostutuire il prosciutto cotto con dello speck, se invece si vuole fare un piatto più light si può sostituire la panna con dello yogurt greco. Per realizzare questo piatto occorrono diversi ingredienti:

  • 250 grammi di paglia e fieno all'uovo
  • 20 grammi di burro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 200 ml di panna fresca da cucina
  • 100 grammi di prosciutto cotto a cubetti
  • 200 grammi di funghi finferli
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo tritato a piacere
  • sale e pepe quanto basta.

La prima cosa da fare è realizzare un ragù di finferli.

Pubblicità
Pubblicità

Lavare molto delicatamente e velocemente i funghi finferli sotto l'acqua corrente fredda, scolare e asciugare per bene con un canovaccio pulito. Tritare finemente la cipolla e lasciarla imbiondire in una padella con il burro a fuoco dolce per circa dieci-quindici minuti, aggiungere l'aglio schiacciato privato dell'anima e un pizzico di sale in modo che le cipolle lascino evaporare tutta la loro acqua di vegetazione, poi unire i finferli, sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco possibilmente secco e lasciar cuocere il tutto a fiamma media per circa 10 minuti, o almeno finchè non sia evaporato tutto il vino.

Nel frattempo tagliare il prosciutto cotto a cubetti, una metà frullarla nel mixer e aggiungerla ai funghi che stanno in cottura. In una padella antiaderente far diventare croccantino il prosciutto cotto e aggiungerlo al sugo.

Pubblicità

Quando il condimento è quasi cotto aggiungere la panna, mescolare bene e aggiustare di sale e pepe. Far cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e farle saltare in padella con il ragù di finferli e prosciutto cotto. Il piatto è pronto, non resta che gustarlo.

#Ricette #Ricette Made in Italy