L'estate ormai è arrivata, mettersi davanti ad un piatto caldo, per quanto possa essere buono, a volte risulta una vera e propria sofferenza. Tutti i giorni siamo alla ricerca di un'idea per un piatto da poter portare a tavola, e quando fa caldo, se è freddo è meglio. Si potrebbe ovviare con una bella e rinfrescante insalata, oppure un po' di affettato accompagnato da formaggi, o ancora una deliziosa insalata di riso. Ma l'estate è appena iniziata, e le idee a volte latitano. Quello che vorrei proporvi oggi è una rivisitazione, di un piatto che di inverno si mangia caldo dopo essere stato ripassato al forno, d'estate spesso si fa raffreddare e può essere una valida alternativa ad un primo piatto: la parmigiana; la rivisitazione di cui andremo a parlare non dovrà essere ripassata al forno, ma di cotto avrà solo le melanzane o le zucchine

La ricetta

dose per 2 persone:

  • 2 melanzane medie( o 4/5 zucchine)
  • 1 mozzarella di bufala da 250 gr (o anche quella normale va bene)
  • 2/3 pomodori san marzano crudi( va bene anche un altra qualità)
  • parmigiano a scaglie
  • olio extra vergine, sale
  • menta o basilico

Metodo di preparazione

Una volta a disposizione tutti gli ingredienti, partiamo con la preparazione; iniziamo subito ad affettare le nostre melanzane, con uno spessore di non più di mezzo centimetro, disponiamole in una teglia da forno senza farle sovrapporre.

Pubblicità
Pubblicità

Preriscaldiamo il forno a 180 gradi e a temperatura raggiunta inforneremo le nostre melanzane, avendo cura di rigirarle ogni 5 minuti. Nel momento in cui, ma non prima di 15/20 minuti, queste appassiranno potrete toglierle dal forno. Una volta sfornate avvolgetele in un canavaccio e richiudetelo per una buona mezz'ora, in alternativa infilate le melanzane in una confezione vuota di pasta (busta). Le melanzane adesso riposeranno, nel frattempo affettate i pomodori (sempre dal lato lungo), e la mozzarella. Fatto ciò manca solo la composizione, che adesso andremo a fare.

Prendiamo delle ciotole, se possibile mono porzione, ed andremo a mettere in sequenza: una fetta di melanzana, un filino di olio, un po di sale, il pomodoro, una fogliolina di basilico (o menta), la mozzarella. Poi si ricomincia fino all'altezza che desiderate; sull'ultimo strato cospargetelo con le scaglie di parmigiano.

Pubblicità

Se invece volete usare le zucchine al posto delle melanzane, la procedura e sempre la stessa, fate delle fettine più sottili, facendole cuocere al forno un pò di meno, e rigirandole più spesso. Non mi resta che augurarvi buon appetito!!! #consigli dieta #Ricette