Lo so, molti penseranno che il babà napoletano è un dolce difficile da preparare, ma se mi seguirete e sceglierete ingredienti di prima qualità, il successo è assicurato!

Ingredienti per il baba' napoletano

  • farina manitoba grammi 240
  • 4 uova freschissime
  • burro grammi 80
  • lievito di birra grammi 20
  • sale un pizzico
  • zucchero bianco grammi 25
  • acqua naturale 750 ml.
  • zucchero bianco grammi 320
  • le bucce di due o tre limoni non trattati
  • rhum (quello rosso per dolci) q.b.

Preparazione

Preparate lo sciroppo per tempo, perché dovrà essere freddo: mettere in una pentola l'acqua con 320 grammi di zucchero e le bucce dei limoni, portate ad ebollizione e fate bollire per circa 40 minuti. Quando si intiepidisce, filtrate e tenete da parte a raffreddare.

Prendete una grossa insalatiera, mettere la farina mescolata al sale, il burro a fettine (non lo fate fondere: va rammollito a temperatura ambiente) le uova, il lievito e lo zucchero e mescolate con le mani.

Pubblicità
Pubblicità

Chi ha un'impastatrice la può usare e fa andare l'impasto per una mezz'ora, ma io preferisco 'sporcarmi le mani' e lavorare a mano questo molle impasto, fino a quando le braccia mi reggono.

Naturalmente mi siedo sul divano e guardo la tv, oppure chiacchiero o leggo, sempre mescolando, sempre stringendo, schiaffeggiando e maltrattando questo impasto, senza mai spostarlo dalla mia capiente insalatiera. Vi sembrerà pochino come quantità, ma non lasciatevi ingannare e raddoppiate le dosi solo se siete in tanti.

Quando sono stanca, e intendo dopo 20 o 30 minuti al massimo, lascio lievitare l'impasto nella sua insalatiera coprendo con un panno o con la pellicola, per almeno 2 ore e mezza o comunque fino al raddoppio del volume.

Prendete la forma a ciambella del diametro di circa 30 cm.

Pubblicità

e con foro centrale del diametro di circa 8 cm., imburrate e infarinate per bene e disponete la pasta a cucchiaiate, senza strapazzarla molto, pareggiandola bene con un cucchiaio umido. La pasta è molle (deve essere così), non aggiungete farina o altro, vi raccomando!

Lasciate riposare l'impasto: deve raggiungere la sommità della forma, ci vorrà qualche ora (dipende dal tempo, in estate sicuramente di meno). Riscaldate il forno a 190 gradi e infornate a metà altezza, forno statico, acceso sotto e sopra. A metà cottura, quando vedrete in superficie un bel color biscotto, abbassate la temperatura a 160 gradi. Basteranno 30 minuti in tutto.

Sfornate subito e poggiate su una griglia, io uso quella del forno stesso, e mettete qualche recipiente sotto per raccogliere lo sciroppo (io uso la teglia del forno). Versate lo sciroppo freddo sul babà caldo, cercando di bagnare tutti i lati, raccogliete lo sciroppo che cola e versatelo ancora, ripetete fino a quando il dolce avrà assorbito tutto il liquido. 

Servite a fette, bagnando al momento con un po' di rhum (quello rosso). #Ricette #ricette dolci #Ricette Made in Italy