I macarons sono un dolce della tradizione francese (anche se pare che le sue radici affondino invece nella tradizione italiana) a base di meringa, farcita con una crema o della marmellata, che viene racchiusa all'interno di due semi sfere. La forma ricorda vagamente i baci di dama. Ne esistono molte varianti, ottenute dalla scelta degli ingredienti che si sceglie di utilizzare e della colorazione finale che si intende ottenere.

Le dosi indicate di seguito sono quelle utili per realizzare circa 30 macarons. Per la preparazione occorrono 40 minuti oltre a 20 necessari per la cottura in forno.

Ingredienti:

Per la ganache al cioccolato (farcitura)

145 g cioccolato fondente*

135 g panna fresca

30 g burro

Per i macarons

130 g farina di mandorle *

125 g zucchero a velo *

8 g cacao amaro *

30 g cioccolato fondente *

3 albumi + 1/4

105 g zucchero

Come procedere

Preparate la ganache facendo scaldare in un pentolino la panna.

Pubblicità
Pubblicità

Poco prima della bollitura versatela in una ciotola dove avrete precedentemente sminuzzato il cioccolato fondente. Mescolate fino ad ottenere un composto fluido e omogeneo, e il cioccolato sia completamente sciolto. Aggiungete il burro nel composto ancora caldo, fate sciogliere e ponete in frigo coperto da un foglio di pellicola trasparente. 

Per i macarons: mescolate la farina di mandorle con lo zucchero a velo e il cacao. Montate a parte gli albumi con lo zucchero. Aggiungete il cioccolato fuso e mescolate bene con una spatola dal basso verso l'alto per dare volume al composto. Aggiungete le polveri e il quarto albume montato. Versate la miscela ottenuta in un sac à poche. Realizzate dei dischetti su una placca da forno su cui avrete posizionato un foglio di carta forno. Fate attenzione alla distanza tra i dischetti perché durante la cottura potrebbero aumentare leggermente il loro volume.

Pubblicità

Dopo averli fatti riposare per circa 10 minuti procedete alla cottura: 18 minuti a 160°. Una volta sfornati attendete che si freddino. Procedete quindi a farcirli con la ganache unendo due emisfere con una leggera pressione, facendo attenzione che non si rompano. L'ideale è farli riposare 12 ore in frigo prima di servirli.

* se utilizzate ingredienti certificati dal prontuario degli alimenti consentiti dell'Associazione Italiana Celiachia il dolce è consentito anche ai golosi celiaci. #Ricette #ricette dolci #Ricette Made in Italy