L'estate ormai è finita e con un velo di malinconia si ritorna alla solita routine. Tra un po' ricomincerà a fare freddo e avremo voglia di assaporare di nuovo quei piatti di pasta ricchi e consistenti. A questo proposito oggi spieghiamo la ricetta per preparare un primo piatto ricco di ingredienti e di sapore. La ricetta di oggi é quella dei ditaloni con carne di manzo e varie verdure, tra cui cipolla, pomodori e prezzemolo. Questo piatto è ideale da preparare per i pranzi invernali quando fuori fa freddo. Di seguito elenchiamo gli ingredienti per preparare la ricetta.

Dosi per 4 persone

  • 240 grammi di ditaloni;
  • 1 cipolla;
  • 100 ml di vino bianco secco;
  • 20 grammi di burro;
  • 150 grammi di polpa di manzo tritata;
  • 250 grammi di conserva di pomodoro;
  • un po' di prezzemolo;
  • 200 grammi di fagioli borlotti già lessati;
  • 40 grammi di formaggio grattugiato;
  • sale quanto basta;
  • pepe quanto basta.

Preparazione

Tritare la cipolla grossolanamente e metterla in una padella con il burro.

Pubblicità
Pubblicità

Far rosolare per un paio di minuti e poi aggiungere la carne sbriciolandola con un cucchiaio. Infine aggiungere la polpa dei pomodori e un pizzico di sale e pepe macinato. Far cuocere il tutto girando di tanto in tanto per circa 40 minuti a fiamma bassa coprendo la pentola con un coperchio. Se durante la cottura il sugo inizia ad asciugarsi troppo, si può aggiungere qualche bicchiere di acqua. Quando la cottura sarà quasi ultimata, versare il vino bianco e aggiungere i fagioli. Poi tritare il prezzemolo e incorporarlo alla salsa. Far cuocere ancora per due o tre minuti e poi togliere la padella dal fuoco. Fatto questo, preparare una seconda pentola con acqua e aggiungere un pizzico di sale. Quando l'acqua arriverà ad ebollizione, buttare la pasta. Far cuocere 15 minuti e scolare la pasta al dente.

Pubblicità

Buttare la pasta nella padella con la salsa e far mantecare a piacere. Ora impiattare il tutto e aggiungere una spolverata di formaggio grattugiato e un pizzico di pepe ad ogni singola porzione. Servire in tavola la pasta ancora calda. #Ricette #Ricette Made in Italy