Sono un'amante della cucina smart, di quella cucina che non provoca crolli fisici e nervosi a chi la prepara e sensi di colpa a chi la mangia. Il cibo è gioia, è un momento di libertà, è una scoperta sensoriale ed è un ottimo alleato per intensificare rapporti sociali di qualsiasi tipo. Mi piace organizzare e preparare i miei piatti nonostante abbia poco tempo a disposizione e cerco di renderli delle piccole opere d'arte...basta solo un pizzico di creatività! 

Pubblicità

Voi cosa state aspettando? Mettiamoci subito a lavoro:

  • 1. Ricottina di bufala miele e granella di pistacchi 

Ingredienti

  • 1 ricottina di bufala
  • Miele abbastanza liquido
  • Granella di pistacchi (o pistacchi interi da fare poi a granuli)

Preparazione:

  • Ponete la ricotta sul piatto in cui volete servirla, cospargetela di miele partendo dalla parte centrale (essendo liquido l'effetto a cascata sarà automatico), decorate il tutto con la granella di pistacchi. Ricordatevi che non si tratta di un piatto dolce e quindi non esagerate con il miele.

  • 2. Spiedini zucchine e gamberi

Ingredienti

  • Code di gambero (surgelate o fresche)
  • Zucchine (preferibilmente romanesche perchè più saporite)
  • Pan grattato 

Preparazione:

  • Pulite le code di gambero lasciando solamente la polpa e tagliate le zucchine facendo delle fettine molto sottili (potete aiutarvi utilizzando un pela carote). Avvolgete la zucchina intorno alla coda di gambero e fermatela con lo spiedo, spennellate un pò di olio d'oliva e panate leggermente e salate il tutto. Fate scaldare la piastra (preferibilmente rigata) e mettete in cottura lo spiedino (#3-4 minuti per lato). Alla fine, quando sarà dorato, sfumate con del vino bianco ed aspettatene l'evaporazione. 

  • 3. Ceci tartufati

Ingredienti:

  • Ceci in barattolo già lessati
  • Salsa al tartufo
  • Panna da cucina

Preparazione:

  • Mettete in una padella abbastanza grande un filo d'olio e fatelo scaldare. Aggiungete i ceci e, una volta dorati (ma non troppo!) aggiungete la panna ed un cucchiaino o due di salsa al tartufo. Mettete in una ciotola e servite il tutto con del pane bruscato. 

Buon appetito!

Vedi anche: #Ricette #Ricette Made in Italy