Ciao a tutti gli amanti della cucina mediterranea che, con le sue infinite possibilità, ci permette di creare ricchi piatti a basso costo capaci di farsi apprezzare anche per la loro efficace presenza. Oggi voglio proporvi un semplicissimo antipasto di melanzane grigliate condite con uno sfizioso condimento: possono essere consumate da sole o accompagnate a tante pietanze che sapranno conquistare il palato e l'apprezzamento dei più diffidenti. Aggiungo una "chicca", comunicandovi che la melanzana è un frutto appartenente alla famiglia delle solanacee, (chiamata dai botanici solanum melongena), la stessa famiglia dei pomodori; è di origine indiana e viene coltivata nella maggior parte dei territori caldi della nostra penisola, particolarmente in Puglia dove è riconosciuta come "la regina degli ortaggi"..

Pubblicità

Pubblicità

Conosciamo questo cibo e le proprietà

Abbiamo molti tipi di melanzane che si possono acquistare nei negozi specializzati o nei centri commerciali che di solito frequentiamo, ma in questa ricetta che sto proponendovi, consiglio di utilizzare la melanzana violetta che, rispetto alla classica variante nera ha un sapore più amabile e leggero che ne esalta le qualità; in più è una delle pietanze ideali per i vegetariani e per chi ama i cibi a basso contenuto calorico. Quindi "dissotterriamo" la padella a coste larghe in cui prepariamo le nostre migliori grigliate, accendiamo la fiamma del fornello e iniziamo a combinare gli ingredienti di questo antipasto della cucina mediterranea, capace di farci apprezzare il suo sapore. Seguiamo attentamente i passi successivi:

Ingredienti per 4 persone e costi

  • 1 grande melanzana violetta di quelle ovali (o 2 se più piccole) 
  • olio evo (max 200ml)
  • 1 spicchio d'aglio (medio)
  • 1 mazzetto di prezzemolo privato dei gambi
  • 5 foglie di basilico
  • 30 aghi di rosmarino fresco
  • aceto bianco (un cucchiaino)
  • spezie: sale, origano, pepe nero

Questo sfizioso piatto lo si prepara massimo in un'ora e il costo dei suoi ingredienti è veramente ridicolo perché non supera i 4 €, "sempre che voi non andiate a comprarli in oreficeria"..

Pubblicità

Preparazione, presentazione, consigli

Tagliate la melanzana a fette non più alte di 13mm utilizzando un coltello lungo e affilato; mettete insieme gli ingredienti: rosmarino, prezzemolo, aglio e basilico e tritateli in modo che si amalgamino senza spargersi per casa (infatti il rosmarino, se tagliato da solo, lo vedrete saltare via abbandonando il tagliere). Una volta tritato, ponete il tutto in una ciotola a cui aggiungerete 2 cucchiaini di sale, uno di aceto bianco, l'olio e una spolverata di pepe nero, quindi mescolate per far sciogliere il sale e insaporire l'olio, accendete il fuoco e lasciate scaldare.

Appena la padella avrà raggiunto la giusta temperatura (controllate che la fiamma sia moderata, altrimenti brucerete le melanzane lasciandole crude al suo interno), grigliate le prime fette, adagiatele calde nel contenitore precedentemente bagnato con il nostro pinzimonio, e ad ogni strato lo aggiungerete servendovi di un cucchiaino; continuate finché le fette di melanzana saranno tutte pronte e regolarmente condite. Nelle foto che illustrano questa ricetta, vi sarà più chiaro come preparare il pinzimonio e le fasi da seguire..

Pubblicità

Sappiate che questo gustoso antipasto ha molte possibilità di essere diversificato e presentato, quindi vi faccio un esempio: può essere un antipasto di sole melanzane o abbinate ad altri cibi come vedete nelle foto; oppure potete ricorrere ad un pizzico di creatività nel seguente modo: scaldate in forno due focacce, le salate e le bagnate con il pinzimonio. Da una parte mettete qualche fetta di melanzana, un po' di mortadella e delle sottilette di formaggio da toast, fatto ciò posate sopra l'altra focaccia, la ponete in un piatto e la tagliate a spicchi; vedrete che sarà un'ottima merenda per la festa dei vostri figli o per intrattenere gli ospiti che sapranno apprezzarla. Questo pinzimonio è l'ideale per condire le zucchine grigliate e le carni bollite. Buon appetito. #Ricette #Ricette Made in Italy