Le Castagnole sono frittelle dolci tipiche della pasticceria Lombarda, per la precisione di Milano. Castagnole, Zeppole e Tortelli Milanesi sono alcuni dei nomi con cui vengono riconosciuti i dolci tipici del Carnevale. Nonostante la loro origine Milanese, le Castagnole, così chiamate per la loro forma, che ricorda lontanamente quella di una castagna, vengono gustate nella maggior parte d'Italia. Possono essere preparate in diversi modi: fritte, al forno, ripiene di ricotta, di crema pasticcera e addirittura nutella. 

Pubblicità

Di seguito, ingredienti e preparazione per poter preparare queste deliziose frittelle..

Pubblicità

Ingredienti:

Per l'impasto

  • 300 g farina 
  • 250 ml di latte
  • 100 g zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • la scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 100 g di burro 
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 2 tuorli di uova
  • 6 uova intere
  • zucchero a velo q.b.
  • sale 

Per la crema pasticciera:

  • 300 ml di latte
  • 75 g di zucchero 
  • 3 tuorli di uova medie
  • 30 g di farina
  • 1 limone
  • mezza bacca di vaniglia

Per friggere: #Ricette #ricette dolci #Ricette Made in Italy.

Pubblicità

  • olio di semi q.b.

Procedimento:

  • Inizialmente ammorbidire il burro. Poi in un tegame versare il latte, lo zucchero, la vanillina, la scorza del limone grattuggiata, il burro precedentemente ammorbidito e un pizzico di sale e portare a ebollizzione. Continuare a mescolare con un cucchiaio di legno e nel frattempo sciogliere la farina e il lievito in un po' di acqua tiepida e incorporare al tutto.
  • Abbassare la fiamma e continuare ad amalgamare, affinchè il composto risulterà asciutto e togliere dal fuoco. Lasciare intiepidire e versare in un'altra ciotola. Aggiungere all'impasto prima i due tuorli e poi le uova una alla volta e rimescolare con lo sbattitore elettrico.
  • Per la crema: Portare ad ebollizione in una casseruola il latte, la scorza grattugiata del limone, metà dello zucchero e la vaniglia. Nel frattempo in una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero rimasto, unire la farina e il latte caldo profumato di limone, mescolare e cuocere per cinque minuti e lasciare raffreddare.
  • Scaldare la padella con abbondante olio e con un cucchiaio prendere del composto e adagiare nella padella. Una volta dorate, scolare le frittelle su carta assorbente, passare le Castagnole nello zucchero a velo e servire con la crema pasticcera.