#Carnevale 2016 è arrivato, con tutta l'allegria che comporta: canti, balli in maschera, scherzi e grandi abbuffate a tavola. A proposito di buona cucina, con l'arrivo delle festività carnevalizie ogni mamma che si rispetti cercherà di far felici i propri piccoli, cimentandosi nella realizzazione di un dolce fatto in casa. Cosa c'è di meglio allora, di un buon piattino di Castagnole per i bambini, tipico di questo periodo? Le "mammine" più apprensive, sempre attente alla qualità del cibo, storceranno un po' il naso nel sentire la parola "castagnole", e il perché è presto detto: sono fritte! E si sa, i fritti fanno male ai grandi, figuriamoci ai più piccini.

Pubblicità

Volendo aggirare l'ostacolo della frittura, in aiuto delle mamme amanti delle "mani in pasta" proporremo la gustosa e naturale ricetta delle castagnole al forno: procedura passo passo, per non sbagliare.

Pubblicità

Castagnole, ricetta adatta ai bambini da fare a Carnevale: veloce, per mamme amanti del 'fai da te'

Come ogni ricetta degna di tale nome, prima di passare a descrivere i passaggi relativi alle nostre castagnole di Carnevale per bambini, vi daremo conto di come fare e delle cose che serviranno per realizzarla. Se seguirete alla lettera i nostri consigli, sarà difficile sbagliare. Procuriamoci, prima di iniziare (ovvio), le materie prime richieste.

Gli ingredienti:

  • 400 g. di buona farina "00"
  • 100 g. di olio di semi "vari"
  • 100 g. di zucchero raffinato "semolato"
  • quattro belle uova fresche, possibilmente provenienti da allevamenti "a terra"
  • grappa da dosare in quattro cucchiai da cucina
  • agente lievitante "Pane degli Angeli" o equivalente, da dosare in 4 cucchiaini da caffè
  • 1/2 fiala di aroma al gusto di limone
  • 2 bustine di Vanillina

Pronti gli ingredienti? Passiamo a realizzare le nostre sane e gustose castagnole di carnevale al forno

Prima di iniziare cogliamo l'occasione per ricordare che la presente è una ricetta per dolci facile e veloce da realizzare.

Pubblicità

Rispettando, alla lettera, tutti i consigli nel passo passo a seguire, sarà un dolcetto ideale per bambini: il motivo? Come spiegato inizialmente, la bontà di queste castagnole di Carnevale consiste nel fatto che non è prevista la frittura in olio, bensì, la cottura al forno.

La preparazione: procuratevi un contenitore per alimenti di media grandezza e posizionate al suo interno tutti gli ingredienti visti poc'anzi. Iniziate quindi ad impastare il tutto, mescolando bene e senza fretta fino ad ottenere un panetto di media consistenza, base delle nostre castagnole: non troppo duro e nemmeno troppo molliccio. Se nel caso, aggiungere acqua o farina q.b. Appena pronto il piccolo panetto, tiratelo fuori e mettetelo sopra un tavolaccio. Iniziate a tagliare piccoli pezzi da cui, con un rullio del palmo delle mani, ne ricaverete dei cordoncini del diametro di un dito (più o meno), della lunghezza di 15 centimetri circa. Iniziate a tagliare i cordoncini, a mo' di piccoli gnocchetti, in lunghezza di 2 o 3 centimetri. Fatto ciò, iniziate a rotolare tra i palmi delle mani, uno ad uno, tutti i pezzetti, ricavandone delle palline.

Pubblicità

Appena pronte tutte, bisognerà che vi procuriate un testo da forno capiente e adeguato alla quantità di palline realizzate. Foderatelo con apposita "carta da forno" e inserite al suo interno tutte le palline, avendo accortezza di non metterle a contatto le une alle altre. Mettere in forno già a temperatura di 200°.

La durata della cottura, richiesta per le nostre castagnole di Carnevale per bambini, sarà di 20 minuti, avendo cura di girare le palline dopo i primi 10 minuti, in modo da avere una perfetta abbronzatura da tutti i lati. Appena pronti, a fine tempo richiesto, tirarli fuori facendoli raffreddare. Sistemateli infine in un piatto cospargendoli di un leggero strato di zucchero a velo. Detto, fatto! Gustatevi il dolcetto in compagnia. #Salute bambini #ricette dolci