Avete mai comprato della pasta di zucchero per decorare le vostre torte? Se sì, vi sarete rese conto del suo alto costo, infatti una confezione da 250 gr. arriva a costare anche parecchi euro, tra l'altro per coprire un solo piano di torta ne servono almeno due. Per ovviare a questo dispendio vi riporto la ricetta che uso per fare la pasta di zucchero in casa, è molto facile, ma è importante seguire le indicazioni passo passo. Avete già letto la ricetta del timballo di pasta con le sarde?

Pubblicità

Ingredienti per 500 gr. di Pasta di zucchero:

  • 500 gr. di Zucchero al velo (si trova in bustine in tutti i supermercati, attenzione controllare che negli ingredienti della zucchero ci sia indicato l'amido di mais, se non c'è, non acquistatelo)
  • 50/60 gr.

    Pubblicità

    di miele (quello che comprate nei supermercati);

  • 6 gr. di gelatina o meglio colla di pesce in fogli (generalmente un foglio di colla di pesce pesa circa 2 gr.)
  • 30 gr. di acqua necessaria per ammollare la colla di pesce (l'acqua va inserita nella ricetta);
  • per questa ricetta è necessario avere il mixer o comunque le fruste elettriche per montare la panna.

Procedimento

Mettete tutto lo zucchero a velo nel mixer e lasciatelo lì. Mettete i fogli di gelatina o colla di pesce ad ammorbidire nell'acqua fredda, almeno 10 minuti. Sciogliere il miele nel microonde, o se non lo avete, a bagnomaria. Unire al miele sciolto la colla di pesce, strizzata, e l'acqua. Quando la colla di pesce è sciolta, versare tutto il contenuto nel mixer ed accendere immediatamente le palette. Quando si formerà una palla soda che si stacca dai bordi, potrete spegnere il mixer. Togliete la palla dal mixer, e su un piano spolverato di zucchero al velo, massaggiate bene l'impasto cercando di mischiare bene gli ingredienti e lisciare la palla. Attenzione l'impasto appiccicherà, quindi aggiungete di tanto in tanto lo zucchero al velo.

Pubblicità

Quando la palla sarà bella liscia ed omogenea, la vostra pasta di zucchero sarà pronta. Come potrete vedere questa è di colore bianco. Se avete bisogno di colorarla, potrete, a questo punto, usare i coloranti in gel o polvere alimentari a vostro piacimento. Mi raccomando quando aggiungete un colore che sia gel o in polvere, iniziate sempre con piccole dosi, indossate sempre un paio di guanti, altrimenti il colore vi macchierà le mani, e impastate con molta pazienza. Se la pasta diventerà particolarmente appiccicosa aggiungete piccole dosi di zucchero a velo, anche sul tavolo di lavoro.

Questa pasta di zucchero può essere usata immediatamente oppure può essere conservata per diverso tempo, anche mesi, ma deve essere chiusa dentro un sacchetto per la conservazione dei cibi in congelatore, meglio se due sacchetti, chiusi ermeticamente con i propri laccetti. Non vi preoccupate se al momento di utilizzarla sarà alquanto dura, basterà metterla per 5 secondi nel microonde, e tornerà morbida.  

Questa pasta potrà essere utilizzata come copertura delle torte, per fare bordi, strisce, e ogni tipo di decorazione, per fare fiori o altre figure che devono rimanere rigide, una volta creata la decorazione bisogna lasciarla all'aperto in modo tale che si asciughi e diventi rigida.

Pubblicità

Per realizzare le varie forme, su internet potrete trovare diversi video che vi spiegheranno come fare. Se vi interessa, ecco il link per un'altra gustosa ricetta: le castagnole di carnevale. #Ricette