A #Carnevale, come ogni anno, tra i protagonisti indiscussi di questa ricorrenza, oltre alle maschere e le sfilate dei carri allegorici, troviamo i dolci. Come ogni festività che si rispetti, anche nel periodo carnevalesco abbiamo moltissime #Ricette gustose da poter fare. Tra le tante ci sono le squisite chiacchiere, che in altre regioni d'Italia vengono chiamate con i nomi più disparati come bugie, frappe e così via. Ora andiamo a scoprire insieme le preparazioni per le tradizionali delicate sfoglie croccanti di Carnevale, sia al forno che fritte.

Ingredienti e dosi per la ricetta classica

Gli ingredienti di questa ricetta sono per 12 persone, ossia un equivalente di 40 chiacchiere:

  • 500 gr di farina 00
  • 40 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 4 uova 
  • vino bianco q.b.
  • un limone 
  • una bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo per decorare

Chiacchiere al forno

Innanzitutto, create sulla spianatoria di legno una conca con la farina, facendo un buco nel centro.

Pubblicità
Pubblicità

A parte sbattete le uova in una casseruola aggiungendoci poi il vino e il burro; mettere il tutto dentro alla "fontana" ed impastare a mano fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Avvolgetelo poi con un canovaccio e lasciatelo riposare per una mezz'oretta. In seguito dividete la pasta in 4 pezzi e stendeteli con il mattarello o con la macchinetta, fino ad ottenere delle sfoglie sottili. Tagliatele poi con la rotella dentata formando dei rettangoli di circa 9x5 cm e praticate una ulteriore taglio nel mezzo per la lunghezza. Infine, adagiate le chiacchiere in una teglia rivestita con la carta da forno ed infornatele a 180° per circa 15 minuti. Dopo averle fatte raffreddare, impiattatele e cospargetele di zucchero a velo e voilà le deliziose chiacchiere al forno sono pronte per essere gustate.

Pubblicità

Chiacchiere fritte

Predisponete su un piano da lavoro la farina assieme al lievito nella classica forma a fontana, dove al centro dovete depositare tutti gli altri ingredienti. Impastate il tutto fino a creare un composto omogeneo, poi lasciatelo riposare per circa 30 minuti coprendolo con una pellicola trasparente. Fatto questo stendere l'impasto fino a realizzare una sfoglia, che deve avere uno spessore di 2 mm. Potete effettuare questo passo sia con il mattarello che con l'apposita macchina. Servendovi di una rotella tagliate in forma rettangolare la pasta di media misura, dopodiché mettete a scaldare in una padella l'olio. Quando diventa bollente immergete le chiacchiere fino ad ottenere una doratura perfetta. In ultimo riponetele su un piatto coperto da fogli di carta assorbenti, per far assorbire l'olio in eccesso, poi vanno spolverate di zucchero a velo e servite a parenti e amici. Continuate a seguirmi per altre prelibatezze da preparare per la festa folcloristica. #ricette dolci