Finite tardi di lavorare ed avete ospiti a cena. Avevate pensato ci preparare qualcosa di elaborato tipo il sugo della nonna che dovrebbe bollire per cinque ore, ma ormai il tempo a disposizione è quello che è. Questa ricetta, pratica, veloce, gustosissima è ideale per ogni occasione. Ha un qualcosa che la rende particolare ed allo stesso tempo semplice. Preparatevi a stupire i vostri ospiti!

Ingredienti (per 4 persone)

- 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva 

- 1 scalogno 

- sale (q.b.)

- 150 gr di speck 

- 200 ml di brodo vegetale 

- 320 gr di tagliatelle all'uovo 

- 200 gr di gorgonzola

- erba cipollina (q.b.)

Preparazione

Tritare lo scalogno e metterlo a soffriggere in una casseruola con l'olio extravergine d'oliva fin quando non diventa dorato.

Pubblicità
Pubblicità

Tagliare lo speck a cubetti e farlo rosolare con lo scalogno per circa 2 minuti. Aggiungere una parte del brodo vegetale per non far asciugare troppo il preparato. Alzare la fiamma e far cuocere tutto per circa 10 minuti continuando ad aggiungere un cucchiaio di brodo vegetale alla volta e continuare a girare aiutandosi con una paletta di legno in modo tale da con graffiare la padella. Far cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata e, a media cottura, scolare. Amalgamare la pasta al preparato nella casseruola aggiungendo un mestolo abbondante di acqua di cottura e il brodo vegetale restante e far riposare il tutto per pochi secondi a fuoco lento.

Tagliare il gorgonzola a pezzetti ed unirlo alle tagliatelle, quindi continuare a mescolare il tutto per far si che si sciolga. Il gorgonzola diventerà una crema che aiuterà ad amalgamare i vari componenti e sapori.

Pubblicità

Continuare a saltare le tagliatelle a fiamma vivace girando frequentemente il tutto. Impattare e spolverare l'erba cipollina finemente tritata. Aggiungere qualche filo di erba cipollina decorativo. Il piatto può essere servito in tavola. Una ricetta semplice e gustosa che lascerà i commensali a bocca aperta.  Il risultato è d'effetto.

STAGIONE

Invernale (settembre, ottobre, novembre, dicembre).

PER I VEGETARIANI

Per coloro che non mangiano carni, il piatto è modificabile in modo semplicissimo. Lo speck va sostituito con il radicchio. Questo vegetale è molto in sintonia con un formaggio come il gorgonzola. La modalità di preparazione è la stessa della ricetta tradizionale. Si consiglia, però, di non aggiungere troppo brodo vegetale in quanto la verdura caccia di per sè l'acqua.  #Ricette