È bello mangiare, soprattutto quei cibi che sono molto gustosi, che purtroppo contengono tante di quelle calorie, che se non sono smaltite correttamente, possono portare all'obesità. Quest'ultimo è un problema molto evidente, negli ultimi anni che si sta diffondendo sempre più a causa dell'apertura di tanti fast food che cucinano piatti ipercalorici. Sono molte le persone affette dall'accumulo di grassi che con il passare degli anni può portare ad avere gravi problemi di circolazione del sangue.

Pubblicità

Quanti km si deve percorrere per smaltire i grassi

Sul sito ''Fit Talers'' sono stati pubblicati dei dati tabellari che riportano quanti chilometri dovrebbero essere percorsi per smaltire i vari tipi di cibo.

Pubblicità

Al primo posto è situato il ''cibo spazzatura'', alimenti stracolmi di zuccheri e grassi che non sono compatibili con una dieta equilibrata. Per smaltire una semplice lattina di ''Coca Cola'', si deve correre per circa 2 chilometri, mentre un hamburger può essere smaltito solo con 4 chilometri di corsa e per un pacco di patatine, occorrono ben 6 chilometri da percorrere a passo spedito.

È buona abitudine tenere in allenamento il proprio corpo almeno 2-3 volte la settimana, ma se si è amanti del cibo e si consumano pasti calorici, si dovranno aumentare le ore di allenamento. Ogni persona ha un metabolismo diverso: c'è chi, percorrendo la stessa distanza, arriva a bruciare molte più calorie rispetto ad altre, infatti il sito Fit Talers si è basato su una persona di trenta anni, alta 1,80 metri che pesa 70 kg e riesce a percorrere un chilometro in 6 minuti e mezzo..

Pubblicità

Recenti studi, effettuati nel 2008, hanno riportato che il consumo di cibo spazzatura altera l'attività del cervello in maniera pressoché identica alle sostanze stupefacenti: se per settimane si fa uso di questi cibi, la zona del cervello dedicata ai piaceri diventa insensibile e richiede sempre una maggior quantità degli stessi per poter tornare sensibile. Nello stesso anno, un altro studio ha dimostrato che le madri in gravidanza che consumano questo tipo di cibo, causano una maggior tendenza del figlio in grembo all'obesità e a malattie cardiovascolari.

Per restare aggiornato sulle ultime news, in alto c'è il tasto "Segui". #Salute bambini #Corretta alimentazione #alimenti e bevande