La festa del papà si sta avvicinando e con essa ci si prepara a mangiare uno dei dolci della tradizione italiana, ovvero le zeppole di San Giuseppe. Questa ricetta è molto antica e risale addirittura al periodo dei romani. La leggenda vuole che Giuseppe, dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, si mise a vendere frittelle per potersi mantenere. Ecco perché sono associate le zeppole a questa ricorrenza dedicata alla figura paterna. Sono principalmente le regioni meridionali a proporre questi dolci, ma oggigiorno possiamo trovarli praticamente in tutta Italia, anche se con qualche variazione. La classica ricetta prevede che vengano fritte in olio abbondante, ma per coloro che tengono in particolar modo alla linea, c’è la versione light al forno.

Pubblicità
Pubblicità

Di seguito andremo a scoprire come preparare le zeppole e quali sono gli ingredienti necessari.

Ingredienti per 8 zeppole di San Giuseppe

La lista della spesa è particolarmente lunga e prevede i seguenti ingredienti per l’impasto: 3 uova, 70 gr. di burro, 40 grammi di zucchero, 150 gr. di farina 00, 250 ml. di latte, 2 gr. di sale e scorza grattugiata di un limone. La farcitura delle zeppole prevede la crema pasticcera e per la sua preparazione si necessita di: 3 tuorli d’uovo, 25 gr. di farina, mezza bacca di vaniglia, 75 gr. di zucchero e 250 ml. di latte. Infine, servono anche olio di semi per friggere e amarene sciroppate per la decorazione finale. Non ci resta che scoprire come si procede nella realizzazione di questi dolci squisiti.

Preparazione per le zeppole fritte

La prima cosa da fare è quella di preparare la crema pasticcera.

Pubblicità

Bisogna mettere un pentolino sul fuoco con dentro il latte, dopodiché aggiungere la vaniglia; all’interno di una ciotola unite tuorli e zucchero, incorporando poi anche la farina. Fatto questo versateci anche il fatto e amalgamate bene il tutto con una frusta. Successivamente è necessario riportare sul fuoco e continuare a mescolare, fino a quando non si otterrà una crema densa, che dovete poi lasciar riposare al fresco.

Nell’attesa procedete con la preparazione dell’impasto delle zeppole. Prendete il burro e fatelo sciogliere dentro ad un pentolino con l’acqua; unite il sale e portate ad ebollizione. A questo punto togliete dal fuoco e aggiungete la farina, poi riportate sui fornelli e mescolate ancora fino all’ottenimento di un impasto omogeneo. Successivamente incorporate lo zucchero, amalgamate bene e riponete il tutto dentro ad una ciotola. Quando si intiepidisce l’impasto aggiungete la scorza di limone e le uova, una per volta, poi con l’aiuto della frusta mischiate fino a quando non diventa liscio e uniforme.

Pubblicità

Trasferite poi tutto all’interno di una sac-à-poche con beccuccio a stella. Fatto questo non resta altro che prendere la carta da forno e ritagliare dei pezzetti aventi lato di circa 8 centimetri. Su ognuno di essi create le zeppole di 5 centimetri, facendo un movimento a spirale e poi mettete a friggere in abbondante olio. Quando la doratura sarà perfetta potete scolarle e asciugarle su foglio di carta assorbente. L’ultimo passo prevede la farcitura con crema e amarene sulla sommità. A questo punto non vi rimane altro da fare che assaggiare questa prelibatezza nel giorno dedicato al papà. #Ricette #ricette dolci