Quante di voi si sono stufate della solita spaghettata con aglio, olio e peperoncino? Bene, quella che vi propongo oggi è la classica ricetta ma con una variante: pomodoro e pancarrè a cubetti. Questa ricetta è l’ideale soprattutto quando si è a corto di tempo da dedicare in cucina e, quindi, occorre preparare piatti veloci e non molto complicati come questi spaghetti, oppure quando nella dispensa non abbiamo nulla da cucinare. E' un piatto di origine napoletana e la sua realizzazione è abbastanza semplice; infatti è uno dei piatti più conosciuti e facili da preparare. Per il prossimo pranzo potete, quindi, realizzare quest’ottima variante e ne rimarrete contente.

Pubblicità
Pubblicità

E’ una ricetta con pochi ingredienti e vi porterà via poco tempo nella preparazione.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di spaghetti
  • 200 gr di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • 4 fette di pancarrè
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio evo
  • Sale

Procedimento

  • Per iniziare la preparazione di questo piatto, tagliate il pancarrè a cubetti e tostatelo in forno o in una padella antiaderente per qualche minuto.
  • Nel frattempo, mettete sul fuoco una padella, sempre antiaderente, e soffriggete con un filo d’olio gli spicchi di aglio tagliati a rondelle e il peperoncino sminuzzato, a fuoco basso.
  • Aggiungete la polpa di pomodoro, salate e cuocete per una decina di minuti a fuoco vivace.
  • In una pentola alta e con abbondante acqua salata, cuocete gli spaghetti. Scolateli al dente e trasferiteli nella padella con il condimento preparato precedentemente e saltateli sul fuoco per qualche minuto, in modo da poter ottenere anche una deliziosa crosticina.
  • Concludete disponendo gli spaghetti nei piatti e spolverate con del prezzemolo tritato e i tocchetti di pancarrè tostato.

Ecco ora pronta in pochissimi minuti un'ottima alternativa alla classica ricetta! E' un piatto molto gustoso, semplice ed economico e può fare anche da base a molte altre #Ricette.

Pubblicità

Per esempio, possiamo arricchirlo aggiungendo dei gamberetti oppure delle olive nere denocciolate. Si consiglia di abbinare un buon vino rosato. #alimenti e bevande #Ricette Made in Italy