Fresca e colorata, la crostata di frutta fresca continua ad essere un classico intramontabile che non delude mai. Una base di pasta frolla ricoperta con delicata crema pasticcera, su cui viene adagiata una decorazione che potrete personalizzare come più vi piace con freschissima frutta, meglio se di stagione

Il segreto per un'ottima riuscita di una base di pasta frolla friabile sta nella lavorazione con il burro, che deve essere quanto più veloce possibile, in quanto bisogna evitare che il burro si scaldi.

Ecco i passaggi giusti per avere una crostata di frutta impeccabile!

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 300 gr di farina tipo "00"
  • 2 tuorli d'uovo
  • 90 gr di zucchero a velo
  • 150 gr di burro rigorosamente freddo
  • la punta di un cucchiaino di lievito

Per la crema

  • 500 gr di latte
  • 30 gr di maizena
  • 30 gr di farina tipo "00"
  • 100 gr di zucchero
  • 3 tuorli d'uovo + 1 intero
  • la buccia grattugiata di un limone o essenza di limone 

Decorazione

Preparazione

Innanzitutto cominciate a preparare la pasta frolla, inserendo in una planetaria tutti gli ingredienti insieme, quindi la farina, lo zucchero a velo, il burro, il lievito e le uova; la planetaria renderà sabbioso l'impasto: voi dovrete metterlo assieme con le vostre mani nel più breve tempo possibile, formando una palla che andrete ad avvolgere nella pellicola e trasferirete il panetto così ottenuto in frigorifero, dove ci rimarrà per circa un'ora.

Pubblicità
Pubblicità

Ora occupatevi della crema pasticcera: scaldate il latte in un pentolino in cui avrete grattugiato la buccia di un limone: portate a bollore. Nel frattempo lavorate lo zucchero con le uova e alla fine aggiungete la maizena e la farina "00"; versate il latte e portate il tutto sul fuoco fino a che la crema non si addenserà. Fatela raffreddare. 

Trascorso il tempo necessario, riprendete il panetto dal frigorifero e stendetelo con un mattarello: foderate con la pasta frolla una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm, bucherellatela con la forchetta e cuocete in forno statico preriscaldato a 170°C per circa 15-20 minuti. 

Quando la base di pasta frolla sarà fredda, potete cominciare con la decorazione. Stendete la crema pasticcera e su questa sistemate come più vi piace la frutta fresca. Preparate la gelatina e mettetela sulla frutta.

Pubblicità

Trasferite tutto in frigorifero e lasciatela almeno per un paio d'ore prima di servirla. Buon appetito. #Ricette #ricette dolci #Ricette Made in Italy