Gli Involtini di astice e melanzane sono un secondo piatto perfetto per chi ha degli invitati.

Pubblicità

La melanzana può aiutare a diminuire il colesterolo totale nel corpo e contribuire a migliorare il flusso sanguigno.

Di seguito, ingredienti e preparazione di questo meraviglioso piatto.

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 2 astici del peso individuale di 500 gr circa
  • 400 gr di melanzane
  • 200 gr di zucchine
  • 1/2 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 150 gr di pomodori maturi e sodi
  • 2 carote
  • 1/2 porro
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 1 rametto di timo
  • 1 foglia d'alloro
  • 1/4 di vino bianco secco
  • 3 granelli di pepe
  • 4 cucchiai di olio d'oliva extravergine
  • 1 dl di latte
  • 1 uovo
  • 10 gr di farina
  • 20 gr di burro
  • sale q.b
  • pepe q.b.

Procedimento:.

Pubblicità

Lavare accuratamente gli astici. Sbucciare mezza cipolla e affettarla; spuntare le carote e pelarle; privare il porro delle radici e della parte verde più dura, poi affettarlo. Lavare le verdure, metterle in una pesciera, aggiungere un rametto di prezzemolo, il timo e l'alloro lavati, coprire a filo con l'acqua, versarvi il vino, aggiungere i granelli di pepe e un poco di sale. Porre la pesciera sul fuoco, portare a ebollizione e continuare la cottura per 20 minuti circa; aggiungere gli astici, portare di nuovo a ebollizione e farli cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Scolarli, adagiarli sul piatto di portata e tenerli in caldo, coprendo il piatto con un foglio di alluminio. Lavare le melanzane, tagliarle a fette dello spessore di 2 millimetri circa, nel senso della lunghezza; adagiarle su un piatto e cospargerle con un pizzico di sale. Spuntare le zucchine, privare il peperone dei filamenti e dei semi, sbucciare la mezza cipolla rimasta; lavare queste verdure e tagliarle a dadini piccolissimi. Far scottare i pomodori in una casseruolina con acqua in ebollizione, scolarli, privarli della pelle, dei semi e dell'acqua di vegetazione, quindi tagliarli a dadini (o tritarli grossolanamente).

Pubblicità

In una padella antiaderente con un cucchiaio d'olio fare appassire la cipolla, senza lasciarla dorare, unirvi le zucchine, il peperone e i pomodori e farli rosolare brevemente, mescolandoli con un cucchiaio di legno, salare, pepare e continuare la cottura a fuoco moderato per 20 minuti circa. In una casseruola portare a ebollizione il latte. In una terrina mettere l'uovo e sbatterlo leggermente con una forchetta, unirvi la farina, poca alla volta, e amalgamarla mescolando con un cucchiaio di legno; aggiungere infine il latte caldo a filo e un pizzico di sale e pepe appena macinato. Versare il composto ottenuto in una casseruola e portarlo dolcemente a ebollizione, mescolando continuamente per evitare che si formino grumi; continuare la cottura per 2 minuti circa. Togliere il recipiente dal fuoco e amalgamarvi il burro. Staccare la polpa degli astici dai carapaci e pareggiare le code (tenere da parte i ritagli); dividere la polpa di ogni astice in 4-5 pezzi. Tagliare le pinze a metà nel senso della lunghezza ed estrarre la polpa. Lavare il prezzemolo e l'erba cipollina, asciugarli con un canovaccio e tritarli assieme ai ritagli di pesce tenuti da parte e alla polpa estratta dalle pinze.

Pubblicità

In una padella antiaderente fare rosolare con l'olio rimasto le fette di melanzane per 2 minuti da ogni parte, facendole dorare leggermente. Scolare le fette e asciugarle con carta assorbente, adagiarle sul piano di lavoro e spalmare leggermente ogni fetta con la salsa preparata; distribuirvi sopra un poco del trito di erbe aromatiche e ritagli di astice e infine adagiare su ogni fetta un pezzetto di polpa di astice; arrotolare le melanzane formando gli involtini. Servirli subito in tavola sul piatto di portata, accompagnandoli con le verdure preparate. #Ricette #ricette dolci #Ricette Made in Italy